Maltempo, ultim’ora: situazione drammatica nel napoletano, gente sui tetti a Tufino

Ancora maltempo al Centro-Sud. Nel pomeriggio intensi temporali hanno colpito il napoletano, creando ingenti danni e allagamenti soprattutto nell’area di Tufino. Ecco quanto si apprende dal sito dell’Ansa: “I vigili del fuoco stanno soccorrendo le persone che hanno trovato rifugio sui tetti degli edifici e ai piani alti delle abitazioni a Tufino (Napoli), una delle zone del Nolano colpita nel pomeriggio da una bomba d’acqua. Sul territorio nove squadre dei pompieri con una sessantina di uomini per i soccorsi con mezzi aerei ed anfibi.”     L’assessore regionale Edoardo Cosenza parla di ”stato di massima allerta” ma la situazione meteo nella zona dovrebbe migliorare nel corso della serata. Il maltempo ha causato anche l’interruzione del traffico sull’ A16, nel tratto tra Tufino e Baiano.

Molte strade, nel tufino, sono state inondate dall’acqua che ha raggiunto in alcuni punti anche il mezzo metro, se non oltre, a causa dello straripamento dei regi lagni, reticolo di canali rettilinei, perlopiù artificiali. Situazione molto critica anche a Cicciano, Nola, Cimitile, Camposano, Casamarciano, Roccarainola, dove numerose squadre di Protezione Civile e volontari sono in azione per liberare strade e strutture dall’acqua e dal fango. Diverse abitazioni sono state evacuate.

Ecco alcune foto che mostrano il “dramma” delle ultime ore

Fonte immagini: www.ilgiornalelocale.it


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Prima la pioggia, poi un CALO TERMICO in attesa di un Natale ancora INCERTO
MALTEMPO: ecco dove colpirà maggiormente tra venerdì 15 e sabato 16 dicembre

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti