Pericoloso batterio nelle acque per l’inquinamento : gravi ferite su un bagnante

Non si tratta di meduse o altre creature marine, questa volta parliamo proprio di batteri, e decisamente pericolosi. Il nuovo pericolo nei mari e nei fiumi è rappresentato da un batterio estremamente aggressivo, che divora letteralmente la carne dei bagnanti.
L’episodio
è avvenuto è a Dublino, dove un ragazzo, che si è bagnato nella acque del fiume Liffrey, è stato colpito da un batterio che gli ha letteralmente divorato la pelle, creando ferite molto gravi.
A creare tutto questo un batterio particolarmente aggressivo, che riesce a creare danni permanenti alla pelle di coloro che ne vengono attaccati. La mamma del giovane ha, quindi, deciso di rendere pubblica la vicenda, denunciando quanto è accaduto, per ottenere il divieto di balneazione in quelle acque, per evitare che qualcun altro possa incorrere nello stesso spiacevole incidente del figlio.

“Potrebbero venire fuori altri casi, potrebbero esserci conseguenze ben più gravi” ha dichiarato la donna, preoccupata per la salute del figlio, ma anche per la sicurezza dei tantissimi bagnanti, che come il giovane, si sono immersi in queste acque, ritenendole sicure. Nel frattempo le indagini proseguono per identificare il batterio e soprattutto per capire la sua diffusione nelle acque di Dublino e se questa eventuale contaminazione potrebbe estendersi anche ad altre zone del mondo. Quest’ultima è solo un ipotesi che si spera rimanga tale.

L’attenzione rimane comunque alta, dal momento che le ferite riportate dal ragazzo sono abbastanza importanti, tanto da scoraggiare la balneazione, quantomeno nelle stesse acque nelle quali si è immerso questo sfortunato ragazzo.

Clicca Mi Piace su InMeteo qui sotto per rimanere sempre aggiornato gratuitamente su meteo, terremoti e molto altro tramite facebook!!


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 13 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Doppia scossa di terremoto fra Sicilia e Malta. Tremore nel ragusano.

Astronomia, stelle cadenti: occhi all’insù, arriva lo sciame delle Geminidi

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni
SCENARI meteo PAZZI o tranquilli per NATALE?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti