I carciofi per la lotta al tumore, nuova fantastica ricerca tutta italiana

La ricerca italiana va avanti riguardo la lotta contro i tumori e dopo mesi di ipotesi e ricerche spunta un nuovo “miracoloso” elemento che potrebbe curare il mesotelioma, ovvero una grave forma di tumore causato dall’amianto, patologia che colpisce oltre 2000 italiani all’anno.
Stiamo parlando dell’estratto di carciofo, studiato attentamente dall’Istituto Regina Elena di Roma insieme all’istituto canadese McMaster University. Nei prossimi giorni e nei prossimi mesi verranno analizzate le proprietà dell’ortaggio pe run anno intero sulle persone con forti fattori di rischio (per esempio le placche polmonari di amianto).

Il progetto, presentato in occasione del Workshop internazionale su metabolismo, dieta e malattie croniche, è tutto «made in Italy», perché il composto utilizzato per la sperimentazione è stato messo a punto da un’azienda del nostro Paese.
In Italia l’incidenza di questo tipo di cancro «è in continua crescita» ed «è atteso un picco entro il 2020», commenta Giovanni Blandino, Responsabile del Laboratorio di Oncogenomica Traslazionale del Regina Elena. «Nel nostro studio – aggiunge Sabrina Strano, ricercatrice dell’Area di Medicina Molecolare – sperimentiamo, primi al mondo, la chemioprevenzione con una sostanza naturale e dal costo contenuto. Se le nostre intuizioni venissero confermate, apriremmo la strada a una rivoluzione».
Fra 12 mesi conosceremo i primi risultati della sperimentazione, nella speranza che diano esito positivo.

Clicca Mi Piace su InMeteo qui sotto per rimanere sempre aggiornato gratuitamente su meteo, terremoti e molto altro tramite facebook!!

 


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Tragedia negli USA: treno deraglia su autostrada a Seattle. Morti e feriti. [VIDEO]

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Meteo Protezione Civile: freddo intenso e nevicate al centro-sud domani

ULTIMISSIME DELLA SERA: un po’ di anticiclone sotto Natale, poi un nuovo cambiamento
FREDDO: temperature RIGIDE ancora per qualche giorno, poi…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti