Sicilia devastata dagl incendi negli ultimi giorni, tante le aree a fuoco a causa del caldo e del vento forte

Incendi Sicilia / Il gran caldo degli ultimi giorni e i venti sostenuti di Scirocco e Libeccio stanno penalizzando in maniera notevole la Sicilia, dove sono numerose gli incendi in via di espansione e difficili da domare.
Nel trapanese un’officina meccanica e oltre cinquanta motorini, alcune barche e diverse auto sono andati distrutti in un incendio che per oltre cinque ore, dalle 11 alle 16,15, si è sviluppato in via Rodi, in contrada Erbe bianche, a Campobello di Mazara. I vigili del fuoco di Castelvetrano e Mazara del Vallo, intervenuti sul posto con carabinieri e vigili urbani, hanno avuto diverse difficoltà nello spegnimento delle fiamme che hanno provocato anche lo scoppio di due auto alimentate con bombole gpl.
Il rogo, nel quale sono morti anche tre maialini, ha generato una fitta coltre di fumo nero che ha avvolto la città. Il proprietario dell’officina è rimasto intossicato dal fumo ed è stato trasportato in ospedale con un’ambulanza del 118. I vigili del fuoco hanno disposto l’evacuazione delle case vicine. Attualmente si sta cercando di accertare l’origine dell’incendio, partito all’esterno dell’officina meccanica dove c’era sterpaglia e dove erano parcheggiati i mezzi andati distrutti; diversi altri sono stati sottratti alle fiamme.
Un incendio sta bruciando anche monte Gibele, a Pantelleria. Il sindaco dell’isola, Salvatore Gino Gabriele, ha lanciato un appello affinché intervengano i Canadair. Il fuoco, divampato da quattro punti diversi, è alimentato dal forte vento di scirocco e rischia di mandare in fumo l’intera montagna. Il sindaco ha ribadito che i mezzi disponibili sono assolutamente esigui.

Il vento forte e il caldo stanno alimentando diversi incendi anche Catania e provincia con numerose richieste di interventi alla sala operativa dei vigili del fuoco. La situazione più grave a Nicolosi, dove sono all’opera appartenenti al corpo forestale e un mezzo aereo per spegnare le fiamme divampate nella zona della pineta Monti Rossi. Incendi si registrano anche a Belpasso e Adrano e nella zona ionica vicino all’Eremo di Sant’Anna. A Catania due squadre di pompieri sono al lavoro da due ore per domare più focolai accesi nel rione Canalicchio, vicino via Nuovalucello, dove bruciano cespugli e zone incolte attigui a abitazioni. Pompieri sono in azione anche nei rioni Zia Lisa e Librino.


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


IRAN | Nuova forte scossa di terremoto vicino a molti centri abitati – dati USGS

Terremoto Sicilia : scossa moderata nel messinese ben avvertita – dati INGV

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Mercoledì 13 Dicembre

Da domenica ONDATA di FREDDO moderata sull’Italia
Ultimissime: rinforzo anticiclonico, ma l’Italia ancora coinvolta da fredde correnti settentrionali

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti