Satellite Cosmos russo in fase di esaurimento : nei prossimi giorni cadrà sulla Terra

Il Satellite russo Cosmos 1151, lanciato da Plesetsk il 23 Gennaio del 1980, dopo ben 34 anni sta per esaurire totalmente il proprio carburante. È la rete di sorveglianza spaziale statiunitense a lanciare l’avviso : il Satellite russo nei prossimi giorni consumerà le ultime energie, dopodichè si avvierà ad un costante avvicinamento alla Terra, sino a raggiungere l’atmosfera entro la fine di Luglio. Una volta raggiunta la parte medio-bassa dell’atmosfera il satellite si frantumerà e i numerosi pezzi raggiungeranno la superficie terrestre.
L’episodio ci ricorda la caduta del Satellite Goce, la quale fortuntamente avvenne in mare aperto fra Oceano Atlantico e Oceano Indiano.
Il Satellite Cosmos è lungo oltre 8 metri e il suo arrivo sulla Terra è previsto il 29 Luglio al momento, ovviamente non è possibile sapere ancora dove precipiterà, si spera in mare aperto.

Clicca Mi Piace su InMeteo qui sotto per rimanere sempre aggiornato gratuitamente su meteo, terremoti e molto altro tramite facebook!!


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Modello europeo: freddo sull’Italia ancora per alcuni giorni, poi l’anticiclone?
NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti