Meteo : che caldo al Sud! Al Nord in arrivo una forte sfuriata temporalesca

Meteo Italia/ Ormai possiamo confermarlo, l’Italia si appresta a vivere una nuova fase temporalesca dopo l’azione dell’anticiclone africano che ci ha fatto vivere giorni decisamente caldi, soprattutto sul Centro-Sud.
La cupola anticiclonica, la quale resiste attualmente solo sul Centro-Sud, è destinata a crollare definitivamente nella giornata di Mercoledi lasciandoci per buona parte della settimana in balia delle correnti atlantiche.
Già da oggi pomeriggio il Nord Italia si ritroverà sotto il flusso fortemente instabile della saccatura fresca nord atlantica, il quale una volta giunto in Pianura Padana farà “saltare il banco” scatenando forti temporali.
Piogge sparse stanno già interessando la Sardegna, mentre sul Nord Italia il peggioramento avrà inizio dal tardo pomeriggio : forti temporali potranno formarsi su Piemonte, entroterra Ligure, Emilia, Lombardia e Veneto centro-occidentale. I fenomeni più significativi potranno interessare milanese, bresciano, bergamasco, veronese e le aree settentrionali dell’Emilia, ovvero temporali di forte intensità accompagnati da nubifragi e grandinate.
Dalla tarda sera il maltempo si estenderà su buona parte del Nord sin verso la Toscana : intensi sistemi temporaleschi potranno risalire dal Mar Tirreno sin verso Liguria, Emilia Romagna e Toscana, mentre su Piemonte, Lombardia e Triveneto (nel corso della notte) la formazione di temporali continuerà senza sosta risultando violenti e probabilmente anche duraturi.
Instabilità e temporali forti che proseguiranno per buona parte di Martedi, mentre al Sud continuerà a resistere il caldo africano.
Martedi infatti paradossalmente sarà con ogni probabilità la giornata più calda per il Centro-Sud, dove non escludiamo punte massime vicine ai 40/41 °C su Puglia, Sicilia e Calabria. Da Mercoledi l’aria fresca e i temporali raggiungeranno anche il Centro-Sud.

Le previsioni per tua regione e per la tua città sono disponibili sulla pagina <<< Meteo italia >>> cercando direttamente la città o cliccando sulla tua regione d’appartenenza sulla cartina.

Potrebbe Interessarti : ecco le regole da seguire per difendersi dai fulmini.
Potrebbe Interessarti : Tendenze e previsioni per l’Estate 2014

 


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Modello europeo: freddo sull’Italia ancora per alcuni giorni, poi l’anticiclone?
NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti