Ultim’ora: bagno al Lago di Garda, 40 persone con eritema, molti in ospedale

Hanno fatto il bagno nel lago e subito dopo sono stati colti da evidente eritema alla pelle. E’ ciò che è successo oggi a circa 40 persone che erano in vacanza al Lago di Garda. Venticinque sono state portate in ospedale per accertamenti. La vicenda si è verificata nella zona della sponda bresciana del lago, tra le spiaggia Sestole di Manerba e quella del Desenzanino. Tutte le persone coinvolte si sarebbero tuffate nel lago prima di essere colpite da eritema, dunque è praticamente certo che la causa sia proprio l’acqua del Lago piu’ grande d’Italia.

La Asl di Brescia ha effettuato alcuni campionamenti nelle acque ma solo nei prossimi giorni si sapranno gli esiti degli esami. Si tratterebbe, secondo una prima indagine, di «dermatite del bagnante», un’allergia causata da parassiti che in ambiente acquatico possono attaccare anatre, cigni, oche e gabbiani e che penetrano anche nella pelle dei bagnanti. Nel frattempo, nell’area incriminata, è stato al momento imposto il divieto di balneazione.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Spettacolo nei cieli, arrivano le Geminidi : notte con le stelle cadenti!

Forte scossa di terremoto nell’oceano Atlantico (isola di Bouvet) – dati USGS

Allerta meteo della Protezione Civile: criticità per venti forti domani

Ultimissime della sera: scenari di freddo moderato ma anche un po’ di anticiclone sotto Natale, tuttavia…
Raffreddamento termico: ecco DOVE colpirà di più nei prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti