Alluvione lampo a Livorno: strade come fiumi [foto e video]

Tende gradualmente ad attenuarsi l’ondata di maltempo che dalla serata di ieri attanaglia la Toscana. E’ tempo di contare i danni causati dalla pioggia caduta in molte zone in maniera abbondante. Nella notte fenomeni a carattere di nubifragio hanno colpito le province di Pistoia e Livorno. Su quest’ultima sono caduti oltre 120 millimetri di pioggia da inizio peggioramento, con picco nella prima mattinata odierna.

Nel pistoiese, le zone più colpite sono Cantagrillo (Serravalle Pistoiese), Bottegone e Chiodo. Per quanto riguarda i corsi d’acqua, il torrente Ombroncello, che attraversa la piana pistoiese, ha raggiunto nella notte i livelli di guardia. A Livorno allagamenti diffusi ed esondazione del Rio Banditella: in molti tratti della città le strade sono diventate fiumi in piena, con conseguente paralisi del traffico. A Marina di Bibbona (in provincia di Livorno) in mattinata vi è stata l’evacuazione del campeggio “Il Gineprino”. Gli 80 vacanzieri sono stati momentaneamente ospitati nella palestra comunale. Gravissimi i danni alla stazione ferroviaria di Livorno Centrale: qui il sottopassaggio è finito completamente sott’acqua. Immagini impressionanti e ovviamente ritardi non da poco per la circolazione dei treni, con disagi per i pendolari.

Nelle prossime ore, come detto, la fase di maltempo sarà in attenuazione. E per domani ecco cosa ci attende (previsioni video).


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Il TEMPO in SINTESI sino a NATALE!
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti