Stelle cadenti, si avvicina la notte di San Lorenzo. Le Perseidi daranno spettacolo?

Notte di San Lorenzo 10 Agosto 2014/ Si avvicina il consueto magico e romantico appuntamento con le stelle cadenti Perseidi, note come le stelle di San Lorenzo. Nelle prossime ore la Terra entrerà in contatto con la parte più consistente dello sciame meteorico delle Perseidi. Il clou è atteso il 12 Agosto, nella notte di Sant’Ilaria, ma ovviamente anche due notti prima, ovvero il 10 Agosto, potremo tranquillamente assistere allo spettacolo delle stelle cadenti, come la tradizione vuole durante la notte di San Lorenzo, momento magico atteso da molti di noi.
Le Perseidi sono le meteore più prolifiche dell’anno e possiamo assistere anche fino a 100 stelle cadenti l’ora. Tuttavia quest’anno avremo anche il fenomeno della SuperLuna in concomitanza con le Perseidi, disturbando in parte la visione delle meteore.
E’ bene ricordare che nella seconda parte della notte si assiste ad un sensibile aumento dell’attività meteorica, poiché all’alba l’osservatore è sulla parte della Terra che avanza lungo la propria orbita verso le polveri cometarie, dunque è come se vedesse dal “parabrezza”, anziché dal “lunotto” posteriore del nostro pianeta. Come detto poc’anzi è importante scegliere un sito osservativo il più lontano possibile dall’inquinamento luminoso, possibilmente in aperta campagna, in collina o in montagna, per godere a pieno dello spettacolo delle Lacrime di San Lorenzo.

Controlla le previsioni per tua regione e per la tua città qui per tenere d’occhio la situazione meteo sul tuo paese la notte di San Lorenzo –> Meteo italia >>> cercando direttamente la città o cliccando sulla tua regione d’appartenenza sulla cartina.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 23 Maggio 2018 (ultimi terremoti, orario)

Previsioni meteo : assaggio d’estate dal week-end, ma non mancheranno i temporali

Somalia travolta dal ciclone Sagar: decine di morti e 700 mila persone colpite da inondazioni

Modello europeo: rinforzo dell’alta pressione sul Mediterraneo
PREVISIONI METEO: in arrivo alcune giornate di CALDO, tuttavia a fine mese…

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti