Ostia: squalo raggiunge la riva, panico fra i bagnanti [VIDEO]

E’ successo tutto poco fa, nel pomeriggio di oggi 11 Agosto 2014. Ci troviamo ad Ostia, nella località Castel Porziano, nei pressi di uno stabilimento balneare. Ad un certo punto uno squalo di dimensioni notevoli si è avvicinato alla riva raggiungendo una distanza di pochi metri dalla spiaggia popolata da turisti. Il video è stato girato da Angela Fortini: si vede abbastanza chiaramente lo squalo, forse una verdasca (squalo appartenente alla famiglia Carcharhinidae e classificato come potenzialmente pericoloso per l’uomo).

Ostia: squalo raggiunge la riva, panico fra i bagnanti [VIDEO]

Lo squalo si sarebbe spinto a non molta distanza dalla riva, aggirandosi per due-tre minuti per poi allontanarsi in mare aperto. Il bagnino ha fatto allontanare le persone presenti in acqua. Passata la paura, molti dei bagnanti, incuriositi, si sono alzati dai lettini e hanno cominciato a seguire gli spostamenti dello squalo riprendendo la scena con i telefonini. Alcune segnalazioni sono arrivate anche alla Capitaneria di Roma, che ha inviato una pattuglia a terra ed un gommone nella zona. “Ero appena uscita dall’acqua – dice la testimone – mi sono andata ad asciugare, ho visto le persone che correvano verso la spiaggia. Poi ho sentito il bagnino urlare a quelli rimasti in mare: ‘Uscite, uscite’. Pensavo che qualcuno si fosse sentito male”, racconta ancora Angela. “Ho filmato con il telefonino e ho visto uno squalo, a un paio di metri dalla riva, sembrava spaesato”.

Nei giorni scosi una grossa verdesca era stata filmata sulla spiaggia di Basesi, in Sardegna (qui il video).


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Modello europeo: freddo sull’Italia ancora per alcuni giorni, poi l’anticiclone?
NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti