Enorme palla infuocata avvistata al Sud, numerose le segnalazioni

Meteoroide Sud Italia / Nel corso della serata di Venerdi molti abitanti del Sud Italia hanno potuto ammirare un bolide sensazionale in cielo, in direzione est, nel Mar Ionio. Si è trattato di un enorme sfera bianca che molto probabilmente è esplosa nella bassa atmosfera non arrecando danni ma solo una spettacolare scia luminosa.
Numerose le segnalazioni giunte dalla Sicilia, dalla Calabria e dalla Lucania, soprattutto fra messinese e reggino dove il meteorite ha dato spettacolo.

Di cosa si tratta? Il Meteoroide è un frammento roccioso o metallico relativamente piccolo (piccolo asteroide), la cui dimensione varia da quella di un granello di sabbia sino a quelle di enormi massi, anche con 100 metri di diametro. Quando entrano nell’atmosfera i meteoroidi si riscaldano fino ad emettere luce, formando così una scia luminosa che prende il nome di meteora, bolide o stella cadente. Il riscaldamento del meteoroide non è prodotto dall’attrito, bensì dalla pressione dinamica generata dalla fortissima compressione dell’aria di fronte al meteorite. A causa dell’eccessivo surriscaldamento il meteoroide si vaporizza parzialmente e in molti casi totalmente. Ciò che resta del meteoroide dopo aver attraversato i vari strati dell’atmosfera prende il nome di meteorite. Esso può esplodere a pochi km dal suolo o può anche raggiungerlo, causando danni considerevoli, ma circoscritti, a seconda della dimensione al momento dell’impatto.

Ogni anno la Terra viene colpita da centinaia di meteoroidi di piccole dimensioni e solo una piccola percentuale di essi riesce a giungere nella bassa atmosfera. Non si tratta comunque sia di fenomeni particolarmente rari. Sicuramente però la scia luminosa avvistata ieri è stata assai evidente e pronunciata, e non è facile riuscire ad osservare uno spettacolo del genere


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: domani freddo intenso e nevicate fino a bassa quota, ecco dove

Meteo Puglia : irrompe l’aria artica, da domani gran freddo e neve a bassa quota!!

Molise : tre scosse di terremoto avvertite a nord di Isernia – insiste la sequenza sismica

News della sera: FREDDO almeno sino a mercoledì 20 dicembre, poi…
Stratosfera in marcia verso un evento di forte raffreddamento: quali conseguenze sulla circolazione?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti