Alluvione in Puglia : Rodi in ginocchio, devastata dalle piogge. Foto impressionanti

Alluvione in Puglia /  Non accennano a migliorare le condizioni meteo al Sud, dove continua senza sosta la formazione di temporali a causa della persistenza della saccatura fresca giunta ad inizio settimana e impossibilitata ad abbandonare il Mediterraneo a causa della presenza di due figure anticicloniche ad est e ad ovest.
La Puglia è la regione che maggiormente sta facendo i conti col cattivo tempo, soprattutto sul Gargano dove la situazione al momento è altamente critica. Fra Peschici e Rodi la situazione è devastante : colate di fango stanno interessando numerosi punti delle città a causa delle ingenti quantità di pioggia precipitate sui rilievi del Gargano (punte di pioggia superiori ai 600 mm).
Danni ingenti su Rodi Garganico : numerose auto sono state spazzate via dalla furia dell’acqua, molte delle quali finite in mare, fra cui un camper, muri abbattuti, campagne totalmente distrutte e spiagge cancellate. Stando alle ultimissime notizie dovrebbero essere 9 i dispersi. Cercheremo di fornirvi maggiori notizie a breve.
Nel frattempo le condizioni meteo stanno fortunatamente migliorando, la pioggia è cessata da qualche ora dando modo ai soccorsi di intervenire con più facilità.

Clicca Mi Piace su InMeteo qui sotto per rimanere sempre aggiornato gratuitamente su meteo, terremoti e molto altro tramite facebook!!

Leggi le ultime previsioni o guarda i video meteo

Situazione critica sul Gargano, QUI le ultime news e i video impressionanti

Alluvione a Rodi Garganico, letteralmente cancellata la spiaggia

 

Visualizza le previsioni meteo per la Regione Puglia

Guarda le previsioni della tua città : Foggia | Bari | Taranto | Brindisi | Lecce
Guarda le webcam in diretta : Foggia | Bari | Taranto | Brindisi | Lecce

Meteo Puglia per i prossimi giorni (VIDEO) :

 

 


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Cambio orario 2017: quando si passa all’ora solare, tutte le informazioni utili

Maltempo in Veneto: è tornata la neve sulle Dolomiti

Terremoto Norcia 1979: il 19 Settembre la fortissima scossa che colpì il Centro Italia

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti