Protezione Civile: emanata allerta da Nord a Sud. Ecco le zone a rischio nubifragi.

Nuova allerta meteo della Protezione Civile: temporali anche di forte intensità previsti da Nord a Sud sull’Italia.

Allerta meteo – Maltempo sull’Italia. Dalle prossime ore, infatti, un nuovo impulso perturbato proveniente dall’Europa centrale, raggiungerà le nostre regioni settentrionali e si estenderà progressivamente anche a quelle centro-meridionali. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso, quindi, un avviso di condizioni meteorologiche avverse, che estende e prolunga quello diramato nella giornata di ieri. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

PREVISIONI GRAFICHE PER TUTTA ITALIA – CLICCA QUI >>

L’avviso meteo prevede dal pomeriggio-sera di oggi, mercoledì 10 settembre, precipitazioni sparse a prevalente carattere di rovescio o temporale, dapprima su Piemonte ed Emilia-Romagna e successivamente anche su Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise e Campania. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Protezione Civile: emanata allerta da Nord a Sud. Ecco le zone a rischio nubifragi.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani criticità arancione per rischio idrogeologico e idraulico su Marche e Campania, criticità gialla su quasi tutto il restante territorio nazionale. È utile ricordare che le valutazioni di criticità idrogeologica (su tre livelli: rossa, arancione e gialla) possono includere una serie di danni sul territorio, riportati sul sito del Dipartimento.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 13 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Doppia scossa di terremoto fra Sicilia e Malta. Tremore nel ragusano.

Astronomia, stelle cadenti: occhi all’insù, arriva lo sciame delle Geminidi

SCENARI meteo PAZZI o tranquilli per NATALE?
Le ultimissime meteo delle 13: guardate cosa spunta per Natale…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti