Dalla Russia dichiarano: era glaciale imminente, già da questo Inverno gli effetti della PEG

Abdusamatov sentenzia: da Dicembre i primi effetti di una piccola era glaciale

Mentre continuano a “rimbalzare” sulla rete voci e notizie su quel che sarà il prossimo inverno, meteorologicamente parlando, dalla Russia arrivano previsioni decisamente estreme. E’ lo scienziato e astrofisico Habibullo Abdusamatov ad accendere la miccia. In una recente intervista ad una agenzia di stampa russa, lo scienziato, noto per le sue teorie anti-serriste, ovvero contro il riscaldamento globale indotto (dall’uomo), ha affermato che una nuova era glaciale comincerà presto nell’emisfero boreale e questo ciclo freddo farà percepire i suoi primi effetti già dal prossimo inverno, cioè dal mese di Dicembre.

Dalla Russia dichiarano: era glaciale imminente, già da questo Inverno gli effetti della PEG

A suo dire, il raffreddamento inizierà a cavallo tra il 2014 e il 2015, ma il picco della mini era glaciale si avrà intorno al 2060. Alla base dei suoi studi l’alternanza dei periodi di attività del sole. “Non posso dire con esattezza quanto diminuirà la temperatura, ma potremmo prendere a paragone la Piccola Era Glaciale, quando il Tamigi, la Senna e molti altri fiumi europei congelarono. Oggi il Tamigi scorre tutto l’anno, ma in futuro tornerà il ghiaccio per almeno un paio di mesi”. Secondo Abdusamatov, le organizzazioni governative dovrebbero quindi pensare a come contrastare gli effetti di tale scenario, molto probabile anche secondo altri esperti russi. Soprattutto per quanto concerne i paesi posti a latitudini settentrionali. L’agricoltura e l’economica potrebbero in futuro risentirne parecchio.

Ci crediamo? Ai posteri l’ardua sentenza.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo oggi: tornano i temporali, possibili grandinate

Brescia : scossa di terremoto con boati avvertita nella notte – dati INGV

Marche : scossa di terremoto moderata avvertita nel maceratese (20 maggio 2018) – dati INGV

Ancora TEMPORALI su gran parte d’Italia sino a mercoledì
MODELLO EUROPEO: la prima ondata di calore sul Mediterraneo? Accesso consentito

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti