Protezione Civile: allerta importante per domani. Prevista Criticità di massimo livello.

Nuova allerta della Protezione Civile per domani, Domenica 5 Ottobre 2014, sull’Italia. Su Sicilia e Calabria nuove precipitazioni determineranno un livello di criticità rosso (massima pericolosità). Maltempo diffuso anche sulle altre regioni del Sud. Vediamo il bollettino della Protezione Civile.

Proseguono gli effetti dell’annunciata perturbazione che sta interessando le regioni meridionali e per cui era già stato emesso, nella giornata di ieri, un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, possono determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

Vista l’evoluzione meteorologica è stata valutata, per la giornata di domani, criticità rossa per rischio idrogeologico su tutto il territorio siciliano, sulla Calabria ionica e meridionale, e sulla gran parte della Basilicata. Per i settori della Calabria interessati, la valutazione di criticità è rossa fin da oggi.

Prevista, inoltre, criticità arancione, oggi e domani, sui restanti settori della Calabria e della Basilicata, nonché su parte della Puglia, mentre la criticità indicata è gialla per tutto il centro-sud e buona parte della Sardegna.

PREVISIONI VIDEO PER DOMANI

Protezione Civile: allerta importante per domani. Prevista Criticità di massimo livello.

È utile ricordare che le valutazioni di criticità idrogeologica (su tre livelli: rossa, arancione e gialla) possono includere una serie di danni sul territorio, in particolare, la criticità rossa indica la possibilità di: estese frane superficiali e colate rapide detritiche o di fango; possibili attivazione o riattivazione di fenomeni di instabilità dei versanti, anche profonde e di grandi dimensioni; possibile caduta massi. Ingenti ed estesi danni a edifici e centri abitati, infrastrutture, beni e servizi, sia prossimi sia distanti dai corsi d’acqua, o coinvolti da frane o da colate rapide. Grave pericolo per la pubblica incolumità.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Natale 2017: ecco le più belle frasi per fare i vostri auguri di buon Natale

Le immagini e le cartoline più belle di auguri da mandare nei giorni di Natale su WhatsApp, Facebook

Previsioni meteo oggi: freddo artico, attese piogge e locali nevicate

Ultimissime modello europeo: le controanalisi dicono PEGGIORAMENTO dopo Natale…
Inizio settimana all’insegna del FREDDO sull’Italia (Guarda le mappe all’interno)

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti