Lungo Termine: Intensa perturbazione Atlantica in arrivo, quali le regioni maggiormente coinvolte?

L’autunno fa sul serio e da metà della prossima settimana un intensa perturbazione Atlantica interesserà il  Bacino del Mediterraneo. 

In questo editoriale a lungo termine andremo a cercare di individuare una linea di tendenza per il meteo riguardante la prossima settimana. In particolare dalle ultime emissioni modellistiche si delinea in modo sempre più marcato un tipico peggioramento di stampo Autunnale. Infatti dall’osservazione delle mappe attuali si evince che attorno il 14/15 Ottobre 2014 una vasta saccatura tenderà a sprofondare nel cuore del Mediterraneo Occidentale.

Saccatura che già in queste ore sta arrecando episodi di maltempo su gran parte dell’Europa Centrale e dell’Italia Settentrionale,  ma solo dalle date precedentemente indicate riceverà la spinta sufficiente per penetrare nel Mediterraneo e coinvolgere con piogge e temporali gran parte del Centro Italia. In particolare le regioni che saranno maggiormente interessate da precipitazioni più o meno intense saranno quelle del Nord Italia e quelle che affacciano lungo le regioni Tirreniche. Le temperature dopo un lungo periodo sopra media, rientreranno nella media del periodo, mentre la ventilazione sarà principalmente dai quadranti meridionali.

Sotto il video con le previsioni grafiche per la tendenza dei prossimi giorni.  

 


Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Monsone in Sri Lanka: almeno 9 vittime per le inondazioni

Maltempo sull’Italia, forti temporali sulle adriatiche : due trombe marine in Veneto!

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, ancora molto instabile

PREVISIONI METEO: ritorna il tormentone dell’alta pressione africana?
Quali sono le condizioni che determinano CALDO INTENSO lungo la costa ligure?

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti