Protezione Civile italiana: emanata importante allerta meteo

La Protezione Civile ha emanato un’importante comunicato di allerta meteo che annuncia ulteriori forti precipitazioni al Nord Italia e in particolare sulla Liguria. L’avviso assume grande rilevanza soprattutto in considerazione della situazione estremamente critica nel genovese, colpito da una drammatica alluvione nelle ultime ore. Ecco qui di seguito l’allerta della Protezione Civile:

Oggi criticità rossa su Liguria centrale ed orientale

Persiste il maltempo nel nord-ovest del Paese. Il flusso perturbato, umido ed instabile, di origine sud-occidentale, già attivo sull’Italia, continua ad interessare le nostre regioni settentrionali con fenomeni più persistenti ed intensi proprio sull’area settentrionale di Ponente.

GUARDA LE PREVISIONI METEO NEL DETTAGLIO >>

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso, quindi, un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L’avviso prevede, dal pomeriggio-sera di oggi, venerdì 10 ottobre precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale su Liguria, Piemonte, Lombardia ed Emilia-Romagna occidentale. I rovesci, di forte intensità, saranno accompagnati da frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Protezione Civile italiana: emanata importante allerta meteo

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per oggi criticità rossa per rischio idrogeologico localizzato su Liguria centrale ed orientale, criticità arancione, per rischio idraulico diffuso su Lombardia occidentale e per rischio idrogeologico Lombardia centrale e di Nord-Ovest, criticità gialla sulla Liguria di ponente, sul Friuli Venezia Giulia, su parte del Piemonte, della Lombardia e dell’Emilia Romagna. Per la giornata di domani previsto il persistere della criticità arancione per rischio idraulico diffuso su Lombardia occidentale e per rischio idrogeologico Lombardia centrale e di Nord-Ovest, mentre la criticità gialla sarà su Liguria, Friuli Venezia Giulia, parte del Piemonte, della Lombardia e dell’Emilia Romagna.

È utile ricordare che le valutazioni di criticità idrogeologica (su tre livelli: rossa, arancione e gialla) possono includere una serie di danni sul territorio, riportati sul sito del Dipartimento.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Ultimissime della sera: nuova ondata di FREDDO pronta a colpire la nostra penisola, poi…
Prima la pioggia, poi un CALO TERMICO in attesa di un Natale ancora INCERTO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti