Ora legale 2014 prossima a concludersi: subentra l’ora solare

Ora legale 2014: ci avviciniamo sempre più alla fine dell’ ora legale 2014. Fra pochi giorni, esattamente la notte di Domenica 26 Ottobre, dovremo spostare le lancette portando l’orario 60 minuti indietro. Lo spostamento di un’ora consentirà naturalmente di riposare un pò di più la notte domenicale, ma al contempo porterà i pomeriggi ad “accorciarsi”; in altri termini farà buio prima e la luminosità naturale pomeridiana sarà minore. L’ora solare determinerà un anticipo dell’orario del tramonto, così come di quello dell’alba. Ecco alcuni dati più precisi:

Ora legale 2014 – Dal 26 Ottobre gli orari di alba e tramonto:

al Nord: Alba ore 6.55 – Tramonto ore 17.20 / al Centro: alle ore 06.20 – Tramonto ore 17.00 / al Sud: alle ore 06.20 – Tramonto ore 17.10

Ora legale 2014 prossima a concludersi: subentra l’orario solare dal week end

Approfondimento: a cosa serve l’ora legale? 

Il fine concreto dell’ora legale è quello di consentire un risparmio energetico grazie al minore utilizzo dell’illuminazione elettrica. L’ora legale non può ovviamente aumentare le ore di luce disponibili, ma solo indurre un maggior sfruttamento delle ore di luce che sono solitamente “sprecate” a causa delle abitudini di orario. Si consideri ad esempio una persona che dorma ogni giorno dalle 23 alle 7: d’estate il sole sorge ben prima delle 7, e quindi utilizzando l’ora legale è possibile sfruttare l’ora di luce dalle 6 alle 7 e ritardare di un’ora l’accensione della luce elettrica alla sera. Terna, la società responsabile in Italia della gestione dei flussi di energia elettrica sulla rete ad alta tensione, ha stimato che tra il 2004 ed il 2007 l’adozione dell’ora legale ha consentito un risparmio di oltre 2,5 miliardi di kilowattora, per un controvalore di 300 milioni di euro. Il risparmio per il solo 2007 è stato di 645,2 milioni di kilowattora, mentre per il periodo compreso tra il 2004 ed il 2012 ha permesso un risparmio di oltre 6 miliardi di kilowattora con una minore spesa pari a novecento milioni di euro.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Valanghe: italiano morto travolto da valanga nel canton Vallese

Paolo Nespoli rientra sulla terra dopo 139 giorni sulla Stazione Spaziale. Missione compiuta!

Meteo : insiste il maltempo sull’Italia. Occhio oggi ai venti forti di libeccio!

Il meteo nodo natalizio: ecco una possibile evoluzione tra il 23 e il 30 dicembre!
Meteo week-end: chi aprirà l’ombrello? Dove farà più freddo?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti