Cambio orario: arrivederci ora legale 2014, torna quella solare

Cambio orario: Ci siamo, ormai manca davvero poco al cambio dell’ora. Nel week end le lancette di tutti gli orologi dovranno essere spostate un’ora indietro poichè torna l’ora solare (in realtà molti dispositivi come telefoni e pc lo faranno in automatico). Il cambio orario avverrà la notte fra Sabato e Domenica, dunque a partire da Domenica entrerà in vigore l’orario solare che determinerà un anticipo degli orari di alba e tramonto. Il pomeriggio farà così buio prima, già intorno alle 17.00 considerando gli orari attuali. Poi naturalmente, man mano che ci avvicineremo all’inverno i pomeriggi si “accorceranno” sempre di più.

Nel week end si cambia l’ora. Lancette indietro.

Ricordiamo che l’ora legale, per la prima volta ideata da Benjamin Franklin, è stata istituita con l’importante finalità di ridurre i consumi energetici legati all’illuminazione artificiale. Nei sette mesi che vanno da Aprile ad Ottobre, spostando in avanti le lancette di un’ora si ritarda l’utilizzo della luce artificiale in un momento in cui le attività lavorative sono ancora in pieno svolgimento e le giornate sono più “lunghe”. La società operatrice di reti per la trasmissione dell’energia elettrica (TERNA), aveva stimato per quest’anno un risparmio di consumi di energia elettrica pari a 556,7 milioni di kilowattora, per 92,6 milioni di euro. Dal 2004 al 2013 l’Italia ha risparmiato circa 6,6 miliardi di kilowattora, circa 950 milioni di euro di minor costo.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Modello europeo: freddo sull’Italia ancora per alcuni giorni, poi l’anticiclone?
NEWS DEL SABATO: rinforzo dell’alta pressione sotto Natale, ma prima….

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti