Piemonte, Liguria, Toscana: torna l’allerta meteo per nubifragi?

Ci troviamo in una fase piuttosto stabile sulla penisola grazie all’alta pressione che dal Nord Africa si estende all’Europa occidentale e agisce su buona parte della nostra penisola. Solo al Sud il tempo è instabile ma lo sarà ancora per poco. Nel week end di Ognissanti infatti il tempo diverrà stabile anche sulle regioni meridionali e avremo tanto sole e temperature in aumento.

Si tratterà però di una fase transitoria, perchè a partire dall’inizio della prossima settimana tornerà il maltempo. Come descritto poc’anzi in questo articolo infatti, una perturbazione di origine nord-atlantica si insedierà nel Mediterraneo fra Lunedì e Martedì causando un rinforzo dei venti dai quadranti meridionali e quindi la genesi di intensi temporali e piogge abbondanti sui settori nord-occidentali della penisola. Al momento la configurazione prevista porterebbe ingenti precipitazioni soprattutto su Piemonte e Liguria, fra 4 e 5 Novembre. E il 5 Novembre anche sulla fascia tirrenica e gran parte della penisola, in primis sulla Toscana, già duramente colpita le settimane scorse dalle piogge.

Salgono le probabilità di una nuova fase alluvionale al Nord-Ovest e Tirreno dal 4-5 Novembre.

L’orografia potrebbe poi giocare un ruolo importante: le zone a ridosso dei rilievi di Piemonte e Liguria riceverebbero senza difficoltà accumuli a 3 cifre e si creerebbe una situazione di massima allerta meteo per nuovi eventi alluvionali. Al momento la situazione resta potenzialmente pericolosa e noi vi aggiorneremo nei prossimi articoli sulla previsione, se e come verrà confermata. Tuttavia la distanza temporale ancora considerevole deve far restare cauti nella previsione stessa e non può consentire già la diffusione di allerte meteo dagli enti preposti.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Rischio alluvioni al nord : nubifragi in atto e neve in rapida fusione – massima allerta

Maltempo: a Trieste grosso muro crolla su quattro auto [FOTO]

Maltempo fra Piemonte e Lombardia: disagi a Bagnaria, strade chiuse

NEWS DELLA SERA: confermato il rinforzo dell’alta pressione in terza decade, ma prima…
MALTEMPO: cosa sta succedendo in queste ore? Quale sarà l’evoluzione a breve termine?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti