Alluvione Massa Carrara 5 Novembre : il Carrione rompe gli argini, ci sono vittime e dispersi (VIDEO)

Alluvione Massa Carrara 5 Novembre/ Violenti nubifragi si sono abbattuti nel corso delle ultime 24 ore nell’entroterra toscano e ligure riversando al suolo oltre 150 mm di pioggia che hanno immediatamente provocato l’ingrossamento dei fiumi. Duramente colpita la zona di Massa Carrara dalle pesanti piogge che si sono abbattute sulla Toscana durante la notte e le prime ore del mattino, dove il fiume Carrione è esondato a causa del crollo istantaneo di circa 200 metri di argine. Devastate diverse aree di Avenza e Marina di Carrara, allagamenti ingenti a Ricortola.
Le ultimissime notizie parlando di 4 morti (DA CONFERMARE) e due dispersi nella zona di Carrara a causa dell’esondazione del Carrione che ha colto di sorpresa alcuni operai. Alcune famiglie sono già state evacuate e altre, secondo quanto spiega la Protezione civile, sono salite sui tetti delle case.
Il maltempo proseguirà anche nelle prossime ore sulla Toscana settentrionale, pertanto invitiamo caldamente a non uscire di casa e non mettersi in viaggio.

NESSUNA VITTIMA! ECCO GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI, leggi qui

Controlla il Meteo città: Massa Carrara | Lucca | Pistoia | Firenze | Livorno | Pisa | Arezzo | Siena |Grosseto | Prato

Allagamenti ingenti a Ricortola, foto di Sonia Cherubini

 

 

Esonda il Carrione a Carrara


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Rischio alluvioni al nord : nubifragi in atto e neve in rapida fusione – massima allerta

Maltempo: a Trieste grosso muro crolla su quattro auto [FOTO]

Maltempo fra Piemonte e Lombardia: disagi a Bagnaria, strade chiuse

NEWS DELLA SERA: confermato il rinforzo dell’alta pressione in terza decade, ma prima…
MALTEMPO: cosa sta succedendo in queste ore? Quale sarà l’evoluzione a breve termine?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti