Meteo a lungo termine: continue perturbazioni Atlantiche fino a metà mese?

Meteo a lungo termine – In questo editoriale a lungo termine tralasceremo la fase di forte maltempo che sta interessando e interesserà l’Italia e andremo a focalizzare la nostra attenzione sulle previsioni per la prossima settimana. In particolare attraverso l’utilizzo dei principali modelli matematici in unione con gli indici di teleconnessione andremo ad elaborare una linea di tendenza per il meteo della prossima settimana.

Meteo a lungo termine: continue perturbazioni Atlantiche

Meteo a lungo termine: continue perturbazioni Atlantiche

Dagli ultimi dati modellistici si evince che la situazione emisferica appare piuttosto dinamica, tuttavia, nella sua dinamicità, essa ci ripropone gli stessi schemi barici che da ottobre stanno caratterizzando il meteo dell’Europa e dell’Italia. In particolare dall’osservazione dell’ultima corsa modellistica del modello ECWF si nota che dopo un breve e parziale miglioramento delle condizioni meteorologiche nel week end, le situazione tornerà velocemente a peggiorare a partire dalle regioni del Nord. Ancora una volta, un’intensa saccatura di aria di origine Atlantica tenderà a sprofondare sul Mediterraneo Occidentale apportando un nuovo e deciso peggioramento sulle regioni già duramente colpite nei peggioramenti precedenti. Data la situazione, si consiglia di seguire i prossimi aggiornamenti.

 


Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Violento terremoto colpisce l’Indonesia: “numero imprecisato di morti”

Ultim’ora: violenta scossa di terremoto registrata in Indonesia, sulla terraferma

Meteo lungo termine : settimana di Natale con l’aria fredda da est? Arriva la neve?

Ultimissime della sera: uno sguardo alle ultime novità messe in luce dal modello europeo
Uno sguardo al periodo post natalizio; ecco quali strade potrebbe percorrere l’atmosfera

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti