Allerta Meteo : ciclone in formazione sul Mar Tirreno, prossime ore tempestose su molte regioni

Allerta Meteo/ Peggiora col passare delle ore la situazione meteo sul comparto Mediterraneo, dove si è stabilizzata un’estesa saccatura di origine nord atlantica. L’aria fresca alle alte quote ha raggiunto le zone calde del basso Mediterraneo sin verso il nord Africa dove è riuscita ad approfondire un vasto minimo barico che sta molto lentamente risalendo verso nord.
Attualmente questo minimo barico è posizionato sul Canale di Sicilia, ma nei prossimi minuti si sposterà nel basso Tirreno dove stazionerà sino alla mattinata di Venerdi.
Attorno a questo centro di bassa pressione vicino ai 995 hpa ruota forte maltempo e lungo il ramo ascendente di questo vortice, ovvero il ramo che risale da sud verso l’Italia colmo di aria instabile e calda, avviene la formazione di violenti temporali che vanno a coinvolgere il buona parte del Centro-Sud e il Nord-Est.
La depressione diverrà via via sempre più intensa nelle prossime ore piazzandosi poco a ovest della Sicilia e scatenando forte maltempo su tutto il Centro-Sud per tutta la giornata di Venerdi.
Forti temporali e forti venti di Scirocco sono attesi su Lazio, Campania, Sicilia centro-orientale, Calabria ionica, Puglia centro-meridionale nelle prossime 36 ore. I fenomeni potranno risultare anche violenti con quantitativi di pioggia superiori ai 200 mm fra le aree di Siracusa, Ragusa, Catania e Messina.
Temporali sono attesi anche su Marche, Molise, Abruzzo, bassa Toscana e Nord-Est, in particolare sul Friuli Venezia Giulia dove continuerà a persistere il fenomeno dello STAU, ovvero l’incremento delle piogge in corrispondenza dei rilievi.
I venti saranno molto forti su tutto il Sud Italia, di Scirocco sui versanti ionici e il basso Adriatico con raffiche fino a 100 km/h, e a carattere rotatorio sulla Sicilia sud-occidentale dove scorrerà, Venerdi 7 Novembre, l’occhio del ciclone.
Fra trapanese e agrigentino le raffiche di vento potranno superare i 120-130 km/h.
La depressione successivamente si sposterà sul mar Ionio fra Venerdi e Sabato, portando ancora maltempo su tutto Il Sud Italia e le regioni adriatiche, andando ad aumentare il rischio di dissesto idrogeologico.

Come sarà il tempo sulla tua città? CERCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 16 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Terremoto in Indonesia : oltre cento case distrutte. Morti e feriti a Giava

Previsioni meteo : oggi col maltempo al centro-sud, affluisce l’aria fredda artica!

MALTEMPO: nuovo impulso instabile tra lunedi e martedì sulla Sardegna…e non solo
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti