Nuovo intenso peggioramento fra Domenica-Lunedì: ancora rischio di nubifragi

Stiamo vivendo una fase fortemente perturbata sulla penisola, con criticità diffuse sul territorio, da Nord a Sud. E anche quest’oggi le mappe di previsione dei principali modelli matematici ci mostrano preoccupanti scenari a medio-lungo termine. La “porta” atlantica rimarrà infatti aperta, anzi potremmo dire spalancata. Nel fine settimana si avrà un miglioramento temporaneo: già dalla seconda parte di Domenica una nuova perturbazione raggiungerà l’Italia. Ancora una volta sarà maltempo a cominciare dai settori nord-occidentali, poi in estensione all’inizio della settimana, con tutta probabilità, anche alle regioni centro-meridionali.

La presenza di un’alta pressione di blocco ad Est potrebbe nuovamente creare una situazione di persistenza dei fenomeni, potenzialmente molto pericolosa per diverse regioni italiane. Occhi puntati soprattutto fra Lunedì e Martedì nuovamente al Nord-Ovest e alla Liguria, dove la particolare orografia del territorio e l’energia messa a disposizione dal Mare potrebbero favorire precipitazioni ingenti e continue. Ci aggiorneremo nei prossimi giorni, con maggiori dettagli, su questa nuova fase di maltempo. 

Ecco le previsioni per la giornata di Lunedì: nuove forti piogge al Nord. Seguire gli aggiornamenti.

Nuovo intenso peggioramento fra Domenica-Lunedì: ancora rischio di nubifragi


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Ultimissime della sera: nuova ondata di FREDDO pronta a colpire la nostra penisola, poi…
Prima la pioggia, poi un CALO TERMICO in attesa di un Natale ancora INCERTO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti