L’occhio del ciclone devasta Malta. Venti fino a 150 km/h e danni gravi

Maltempo Malta/ Nel corso delle ultime ore la depressione che per giorni ha portato forte maltempo sulla nostra Penisola ha assunto le chiare caratteristiche di un ciclone tropicale attraversando tutto il Canale di Sicilia e colpendo in maniera diretta l’isola di Malta.

In questo articolo abbiamo descritto nel dettaglio il ciclone tropicale , leggi qui

Il ciclone ha colpito in pieno Malta provocando forti nubifragi e venti eccezionali con raffiche superiori ai 150 km/h. La raffica più intensa è stata registrata a Bugibba con ben 154 km/h. Tantissimi alberi sono stati sradicati e diversi tetti sono stati danneggiati.
L’occhio del ciclone ha sorvolato Malta facendo crollare la pressione a ben 978 hpa, fattore che ha stimolato i venti fortissimi.
Ecco in allegato diverse foto che giungono da Malta.

Danni ingenti a Malta

Tromba marina a Malta (da non confondere col ciclone) prodotta da una dei tanti temporali generati dal vortice ciclonico

Disagi a Malta

Il ciclone colpirà il Sud? Vediamo gli ultimi aggiornamenti, LEGGI QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Ultimissime della sera: nuova ondata di FREDDO pronta a colpire la nostra penisola, poi…
Prima la pioggia, poi un CALO TERMICO in attesa di un Natale ancora INCERTO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti