Maxi-sequestro di alimenti pericolosi in tutta Italia: gravi irregolarità igieniche in tantissime aziende

Maxi sequestro in Italia con oltre 350 quintali di alimenti irregolari prelevati dai Nas in tutto il territorio nazionale. I carabinieri, su incarico del ministro della Salute Beatrice Lorenzin, nelle ultime due settimane, hanno eseguito «un vasto e capillare controllo – riferisce una nota – alla ristorazione, per garantire la salubrità degli alimenti preparati, serviti e consumati». Da Nord a Sud sono state svolte oltre 2.000 ispezioni a ristoranti, pizzerie, bar e tavole calde che hanno portato a rilevare irregolarità nel 50% delle strutture ispezionate. Un dato davvero impressionante che testimonia incuranza e illegalità. Sono state accertate inoltre più di 1.407 violazioni alle normative nazionali e comunitarie che disciplinano l’igiene e la sicurezza degli alimenti.

Maxi-sequestro di alimenti pericolosi in tutta Italia: gravi irregolarità igieniche in tantissime aziende

L’attività svolta ha consentito di sottrarre dai ristoranti italiani oltre 350 quintali di alimenti di varia natura come prodotti ittici, lattiero-caseari, carne, prodotti ortofrutticoli, bibite e bevande – di ignota provenienza, in pessime condizioni igienico-sanitarie, stoccati in ambienti non adeguati, con presenza di evidenti segni di alterazione o con date di scadenza superate, per un valore di 400 mila euro. Ben 71 strutture (depositi, ristoranti, panifici, attività di produzione e vendita di alimenti vari) sono state chiuse per gravi irregolarità igienico-sanitarie e strutturali e altre 50 strutture sono al vaglio delle Autorità per l’eventuale chiusura.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Meteo Protezione Civile: freddo intenso e nevicate al centro-sud domani

Maltempo in Puglia : temporali nevosi nel barese. Forte gragnola su Bari, imbiancata!

Previsioni meteo: l’anticiclone sotto Natale, poi nuovamente le precipitazioni
Temperature e precipitazioni: l’andamento nei prossimi 10 giorni settore per settore

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti