Tempesta solare in arrivo sulla Terra Lunedì 10 Novembre 2014

Tempesta solare in arrivo – Continua la grande fase di “fermento” sulla superficie solare. Dopo l’enorme macchia AR2192, protagonista nelle ultime settimane, un’altra regione attiva, denominata AR2205 ha prodotto un flare X1.6 e scagliato un CME (espulsione di massa coronale) nello spazio in data Venerdì 7 Novembre 2014. Inizialmente si pensava che la nube di plasma non avrebbe “preso” la Terra. Secondo gli ultimi aggiornamenti degli esperti NOAA però, il CME consegnerà un “colpo di striscio” al campo magnetico del nostro pianeta. Vale a dire che una parte della nube raggiungerà la Terra.

Tempesta solare in arrivo sulla Terra Lunedì 10 Novembre 2014

Questo dovrebbe avvenire nella giornata di domani Lunedì 10 novembre, verso metà dì. Il primo contatto potrebbe innescare una tempesta geomagnetica di livello G2 (moderato) il 10 novembre con cedimento a G1 (debole) verso l’11 novembre.Le probabilità sono all’incirca del 75%.

Si tratterà quindi di una tempesta geomagnetica non intensa, che può produrre effetti soltanto alle alte latitudini (lievi fluttuazioni nei sistemi di alimentazione elettrica). Nessun danno significativo quindi, ma probabilmente l’affascinante spettacolo delle aurore boreali, previste alle alte latitudini, in zome come il Maine, Michigan, Minnesota e Dakota.

VIDEO FLARE X 1.6 DI VENERDì 7 NOVEMBRE


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 17 Giugno 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : una domenica soleggiata, occhio a residui temporali al sud

Enorme frana in Calabria: fango e detriti sulla SS18 a Bagnara, non si escludono mezzi coinvolti

L’anticiclone regalerà all’Italia giorni estivi ma…
L’anticiclone si espande sul Mediterraneo centrale ma dal prossimo weekend…

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti