Flash : serie di temporali V-Shaped stanno colpendo la Toscana. Massima allerta anche in Liguria (Genova, la Spezia)

Maltempo Liguria e Toscana/ Come ampiamente previsto una nuova perturbazione ha raggiunto la nostra Penisola dopo solo qualche giorno di pausa ingannevole. Tutto per mezzo di una poderosa saccatura atlantica tuffatasi nel Mediterraneo occidentale e sulla Penisola Iberica, sul cui bordo orientale sta avvenendo la risalita di aria mite e molto instabile che si traduce in forti temporali sul Centro-Nord Italia.
Nel corso della serata di Domenica e della nottata odierna violenti sistemi temporaleschi hanno colpito Liguria e Toscana settentrionale arrecando allagamenti e disagi fra Genova, La Spezia e Massa Carrara.
Col passare delle ore il tempo andrà via via peggiorando a causa della continua formazione di temporali molto forti di tipo V-Shaped, i quali stanno già interessando la Toscana centrale e l’Isola d’Elba provocando piogge a tratti torrenziali.
Stando agli ultimissimi aggiornamenti questi temporali molto violenti continueranno a stazionare e ad autorigenerarsi fra Toscana e Liguria, riversando al suolo ingenti quantità di pioggia. Le aree a maggior rischio sono il genovese, lo spezzino, le province di Massa Carrara, Pisa, Livorno, Lucca e anche le zone interne della Toscana centro-settentrionale, fiorentino compreso.
Non escludiamo accumuli finali superiori ai 200mm, pertanto invitiamo a prestare la massima attenzione nella guida, inoltre consigliamo di mettersi in viaggio solo se strettamente necessario ed evitare di attraversare ponti o stazionare nei pressi di corsi d’acqua.

GUARDA IL TEMPO DELLA TUA CITTà, E CONSULTA LE ULTIME NOTIZIE, CLICCA QUI

Radar delle ore 07.20 di oggi 10 Novembre 2014, forti temporali in risalita verso Liguria e Toscana


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: domani freddo intenso e nevicate fino a bassa quota, ecco dove

Meteo Puglia : irrompe l’aria artica, da domani gran freddo e neve a bassa quota!!

Molise : tre scosse di terremoto avvertite a nord di Isernia – insiste la sequenza sismica

ARIA FREDDA ed instabilità su diverse regioni, specie la Sardegna, neve sui crinali alpini di confine
News della sera: FREDDO almeno sino a mercoledì 20 dicembre, poi…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti