Ultimi aggiornamenti: in arrivo violenta perturbazione da stasera, ecco le zone colpite

Tregua stabile agli sgoccioli: un nuovo impulso perturbato atlantico sta per raggiungere la nostra penisola. Lo farà nella serata odierna, con le prime precipitazioni sul Nord-Ovest e in particolare fra Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria di ponente. Ma sarà la giornata di domani, Sabato 15 Novembre, a segnare un diffuso e forte peggioramento delle condizioni atmosferiche. Anche i venti, domani, subiranno un notevole rinforzo e risulteranno forti o molto forti di scirocco su medio-alto Tirrenico e versante Adriatico.

Ultimi aggiornamenti: in arrivo violenta perturbazione da stasera, ecco le zone colpite

Dove colpirà il maltempo? Ancora una volta le precipitazioni più intense le avremo sulle regioni del Nord, specialmente settori montani e pede-montani, prima al Nord-Ovest, poi in rapida estensione già fra mattinata e pomeriggio al Nord-Est. Ma anche le pianure potranno avere elevate razioni di pioggia, in grado di determinare nuove criticità vista la situazione dei fiumi e dei terreni. Precipitazioni forti, con rischio di fenomeni autorigeneranti di tipo v-shaped anche sulla Liguria. Attenzione anche al Centro, lato tirrenico, perchè forti piogge e temporali raggiungeranno anche la Toscana, il Lazio entro il pomeriggio, e il basso versante tirrenico in serata.

Riassumendo, diverse saranno le regioni a rischio nubifragi e alluvioni, cioè Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli, Toscana, Lazio, e probabilmente anche l’area occidentale dell’Emilia Romagna. 

Per quanto riguarda l’evoluzione successiva, vi rimandiamo ai prossimi aggiornamenti, e alle previsioni grafiche disponibili per tutta Italia e tutte le principali città


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Ultimissime della sera: nuova ondata di FREDDO pronta a colpire la nostra penisola, poi…
Prima la pioggia, poi un CALO TERMICO in attesa di un Natale ancora INCERTO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti