Alluvione a Milano: esondati Lambro e Seveso, foto e video impressionanti

Dopo l’alluvione in Liguria (vari articoli a riguardo li trovate qui), il maltempo si è spostato in Lombardia dove nelle ultime ore la situazione è divenuta sempre più critica. Gravi disagi e danni nel milanese. Nel capoluogo, a seguito di forti precipitazioni (quasi 100 millimetri caduti su una zona già fortemente colpita dal maltempo negli ultimi giorni) sono esondati il fiume Seveso, nell’area di Niguarda, ed il Lambro, in particolare nella zona di Via Camaldoli. Una persona è caduta in seguito al forte maltempo ma è stata messa in salvo. Tante le strade di Milano invase dall’acqua, in alcuni punti alta fino a mezzo metro. Problemi e disagi quindi per molte abitazioni ai piani terra e negozi. Metropolitana in tilt con ritardi e disagi, a fine articolo un video all’interno di una stazione.

Preoccupazione anche nella provincia di Monza e Brianza: il Lambro è straripato in zona San Rocco e anche nell’area vicino a via Filzi, mentre ci sono stati numerosi black out elettrici in varie zone della Brianza. Strade e ponti a Monza e nei comuni del territorio vengono controllati dalla mattinata, viste anche le possibili variazioni del tempo nel corso della giornata. Nel varesotto è scattata l’emergenza laghi, con il Lago Maggiore, esondato nei giorni scorsi, che è tornato a salire, anche se i Vigili del Fuoco sostengono che la situazione è ancora sotto controllo. Il Comune di Milano ha messo a disposizione, sul suo profilo Facebook, l’elenco delle vie chiuse a causa dello straripamento del Seveso e del Lambro.

Video – gli effetti dell’esondazione del Seveso

Foto – gli effetti dell’esondazione del Seveso

La metro di Roma inondata 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo in Puglia: gravi danni all’agricoltura nel foggiano

Meteo Italia: arriva l’anticiclone Sub tropicale, temperature in deciso aumento

Monsone in Sri Lanka: almeno 9 vittime per le inondazioni

CNR: l’Artico è l’area che si scalda più di tutte!
MODELLO EUROPEO: il CALDO si farà sentire soprattutto al meridione e sulle Isole

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti