Allerta meteo : non è ancora finita, nuova intensa perturbazione in dirittura d’arrivo

Allerta meteo / Non si placa la furia del maltempo sulle regioni settentrionali. La presenza di una vasta circolazione depressionaria posta fra Europa occidentale e Oceano Atlantico nelle prossime ore invierà un nuovo impulso perturbato verso la nostra Penisola e nuovamente verso le regioni settentrionali, soprattutto del lato tirrenico. Di conseguenza saranno nuovamente Liguria e Toscana a fare i conti col severo maltempo nelle prossime 48 ore dopo appena una giornata di pausa dal terribile alluvione registrato il 15 Novembre nel territorio genovese.
Questa volta le aree a maggior rischio fenomeni violenti fra Lunedì e Martedì saranno Genova e il Levante ligure. Anche Lunigiana, Garfagnana e buona parte della Toscana settentrionale potranno assistere a temporali di forte intensità. Gli accumuli potrebbero superare anche i 100 / 150 mm, arrecando danni e disagi notevoli data la situazione precaria in cui vestono corsi d’acqua e terreni, ormai decisamente saturi.
Il maltempo coinvolgerà anche il Nord, soprattutto le aree montuose e pedemontane di Lombardia, Veneto, Trentino e Friuli Venezia Giulia.
Bisognerà attendere Venerdi per assistere ad un definitivo miglioramento del tempo grazie al ritorno dell’alta pressione delle Azzorre.

 


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

Il TEMPO in SINTESI sino a NATALE!
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti