Allerta meteo Toscana 16 Novembre 2014, Massa Carrara sorvegliata speciale

Allerta meteo Toscana Lunedì 16 Novembre 2014: Ancora una nuova perturbazione in arrivo e ancora maltempo per le regioni centro-settentrionali. Nel corso di Lunedì 16 Novembre sono previste sulla Toscana precipitazioni abbondanti anche a carattere di nubifragio, con possibilità di grandinate e colpi di vento. I fenomeni potranno risultare più marcati e persistenti sulla Toscana occidentale e sul settore Nord della regione (Lunigiana-Garfagnana). Nuovo rischio di allagamenti ed esondazioni dei corsi d’acqua quindi nelle zone già colpite dalle alluvioni dei giorni scorsi, come la zona di Massa Carrara. Anche la regione Toscanara ha predisposto una situazione di allerta moderata per la giornata di domani per gran parte della regione, ad eccezione dei settori più interni.

Ultimo aggiornamento automatico Meteo Massa Lunedì 16 Novembre 2014. Notte all’insegna dell’instabilità meteorologica, riservando precipitazioni abbastanza deboli o tutt’al più debolissime, senza arrecare particolari disagi. Instabilità durante la mattinata a causa della particolare situazione barica e piogge deboli o pioviggini, quasi continue a seconda della zona. Nel pomeriggio precipitazioni e fenomeni a causa dell’instabilità atmosferica; saranno possibili forti rovesci o comunque piogge abbondanti durante l’arco di poche ore. Meteo instabile durante la sera con possibili fenomeni, attenzione ai temporali e rovesci che porteranno alti accumuli e qualche disagio meteorologico.

PREVISIONI METEO TOSCANA >>

Allerta meteo Toscana 16 Novembre 2014, Massa Carrara sorvegliata speciale


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni
Instabilità su molte regioni almeno sino alla Vigilia di Natale, spesso anche FREDDO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti