Preoccupazione per l’A26 fra Liguria e Piemonte, ecco come si presenta dopo le piogge

Hanno destato molta preoccupazione le condizioni in cui si trovano i piloni dell’autostrada A26, che reggono il viadotto del Turchino posto esattamente fra Mele e Masone (GE) in prossimità del confine col Piemonte. La base dei piloni è stata erosa dalle abbondanti piogge degli ultimi giorni rimanendo “scoperta” creando panico fra la gente. Le immagini infatti lasciano pensare ad una situazione molto pericolosa dove il pilone potrebbe crollare da un momento all’altro, tuttavia bisogna chiarire che le fondamenta dell’autostrada sono ben più profonde e sotto la base del pilone sicuramente ci saranno numerosi micropali che mantengono ben salde al terreno le pile su chui poggia il viadotto.
La Società autostrade ha comunque rassicurato i viaggiatori sulla solidità della struttura, tuttavia sarebbero necessari diversi controlli per ripristinare la base della pila per evitare ulteriori complicazioni.

GUARDA IL TEMPO DELLA TUA CITTà, E CONSULTA LE ULTIME NOTIZIE, CLICCA QUI

terreno eroso alla base di una pila del viadotto dell’autostrada A26 nel genovese. Fonte foto : http://www.quotidianopiemontese.it


Articolo di Raffaele Laricchia


Ultime notizie Leggi tutte


Valanghe: italiano morto travolto da valanga nel canton Vallese

Paolo Nespoli rientra sulla terra dopo 139 giorni sulla Stazione Spaziale. Missione compiuta!

Meteo : insiste il maltempo sull’Italia. Occhio oggi ai venti forti di libeccio!

Il meteo nodo natalizio: ecco una possibile evoluzione tra il 23 e il 30 dicembre!
Meteo week-end: chi aprirà l’ombrello? Dove farà più freddo?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti