Allarme saponi e dentifrici con triclosan: “sostanza nociva per la salute”

Nuovo allarme per i dentifrici e i detergenti con il triclosan. Torna a galla la discussione sulla pericolosità di prodotti per l’igiene al cui interno è presente questo componente che sarebbe nocivo per la nostra salute. Torna a galla dopo l’allarme lanciato da uno studio portato a termine negli Stati Uniti. I ricercatori della University of California di San Diego, e studiosi della University of California di Davis hanno compiuto una lunga ricerca i cui risultati sono stati pubblicati su Proceedings of the National Academy of Sciences. Secondo gli esperti, l’uso prolungato di saponi antibatterici che contengono il triclosan provocherebbe un elevato rischio nel tempo di sviluppare danni al fegato, in particolare il carcinoma epatocellulare (cancro) e la fibrosi. La comunità scientifica però si divide con pareri molto contrastanti riguardo ai reali effetti nocivi portati dal triclosan. Alcuni, come, per esempio, gli esperti della Food and drug administration, ritengono che ancora non ci siano prove sufficienti perché il triclosan possa essere considerato pericoloso per l’uomo.

Allarme saponi e dentifrici con triclosan: “sostanza nociva per la salute”

Gli esperti hanno affermato: “Potremmo ridurre una quota importante dell’impatto di questo antimicrobico eliminandolo dove è quasi inutile nel rapporto quantità-benefici, ovvero dai saponi liquidi. Mentre si potrebbe lasciare nei dentifrici, dove la sua quantità è molto bassa”. Per chi non volesse rischiare, è opportuno controllare sui prodotti la presenza o meno di tale composto.

Il triclosano (nome IUPAC: 5-cloro-2-(2,4-diclorofenossi) fenolo) è un derivato clorurato del fenolo. La sua struttura chimica è simile a quella della diossina, ed è forse questo fatto ad aver stimolato i primi studi sulla sua potenziale tossicità. Come molti fenoli alogenati, è poco solubile in acqua, solubile in etanolo e in etere etilico, nonché in soluzioni alcalin econcentrate. In Europa l’SSC (Scientific Steering Committee) della Commissione Europea nel 2002 ha dichiarato che il triclosano è un utile ed efficace biocida, aggiungendo che è “utilizzato con sicurezza da più di 35 anni in molti prodotti, inclusi quelli per l’igiene orale”. InSvezia però il Ministero della Sanità ne sconsiglia l’uso in seguito ad uno studio dell’Università di Stoccolma.Similmente ad altri fenoli clorurati, questo composto può accumularsi nei tessuti degli organismi viventi e nel latte materno (e quindi essere ingerito dai neonati); un suo accumulo può causare l’alterazione della funzionalità epatica e quella polmonare, indurre sterilità, alterazione immunitaria e, a dosi elevate, paralisi.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Valanghe: italiano morto travolto da valanga nel canton Vallese

Paolo Nespoli rientra sulla terra dopo 139 giorni sulla Stazione Spaziale. Missione compiuta!

Meteo : insiste il maltempo sull’Italia. Occhio oggi ai venti forti di libeccio!

Il meteo nodo natalizio: ecco una possibile evoluzione tra il 23 e il 30 dicembre!
Meteo week-end: chi aprirà l’ombrello? Dove farà più freddo?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti