Caldo africano in arrivo: temperature eccezionali nel week end

Si sta per chiudere un Novembre 2014 decisamente sopra media, sotto il profilo termico. Un Novembre che è stato dominato complessivamente da una circolazione atmosferica molto piovosa e mite, caratterizzata da prevalenti correnti meridionali. Questo a causa del continuo afflusso di perturbazioni atlantiche, che spesso non hanno trovato però sbocco andandosi ad isolare e stazionando nel Mediterraneo. E’ proprio quanto succederà nelle prossime ore e nei prossimi giorni.

Una possente saccatura atlantica darà origine a un vortice ciclonico che dall’Africa nord-occidentale e l’area iberica si porterà fra Sabato e Domenica nel cuore del Mediterraneo. Ne conseguirà un peggioramento marcato e diffuso fra seconda parte di Domenica e Lunedì. Prima, l’effetto dell’affondo meridiano di questa saccatura, sarà l’ennesimo richiamo di aria mite direttamente dalle terre nord-africane. Una vera e propria ondata pre-frontale di caldo sub-tropicale che porterà un ulteriore aumento termico in quota e al suolo sulla nostra penisola.

Aumento termico più significativo al Centro-Sud: Sabato le temperature massime risulteranno diffusamente comprese fra i 15-20 gradi al Centro, fra i 18-24 gradi al Sud. La copertura nuvolosa spesso estesa potrà contenere in parte la salita delle temperature. Domenica ulteriore aumento termico, con isoterme addirittura fra 15-20 gradi a 1500 metri di quota. Attese quindi valori fino 18-22 gradi al Centro (più caldo su settori tirrenici specie del Lazio), 20-25 gradi al Sud, con punte addirittura sui 26-27 gradi fra Sicilia, Calabria. Insomma, temperature di molto sopra la norma, da tarda primavera almeno per quanto concerne le regioni meridionali. Al Nord la situazione sarà ben diversa, con condizioni di instabilità soprattutto al Nord-Ovest e temperature generalmente al di sotto dei 17-18 gradi in pianura.

APPROFONDISCI PREVISIONI METEO E TEMPERATURE CLICCANDO QUI >>

Caldo africano in arrivo: ecco la grande sciroccata prevista per Domenica, con temperature molte alte al Centro-Sud.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Violento terremoto colpisce l’Indonesia: “numero imprecisato di morti”

Ultim’ora: violenta scossa di terremoto registrata in Indonesia, sulla terraferma

Meteo lungo termine : settimana di Natale con l’aria fredda da est? Arriva la neve?

Ultimissime della sera: uno sguardo alle ultime novità messe in luce dal modello europeo
Uno sguardo al periodo post natalizio; ecco quali strade potrebbe percorrere l’atmosfera

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti