Maltempo: fiume Po straripa nel centro di Torino

Come vi descrivevamo in questo articolo di poco fa, la situazione è piuttosto delicata in Piemonte a causa del maltempo e delle forti piogge delle ultime ore che hanno determinato un accrescimento generale del livello dei fiumi. Nelle ultime 48 ore il fiume Po è cresciuto di tre metri e nelle ultimissime ore, vale a dire dal primo mattino, è scattato l’allarme a Torino città: il Po ha infatti scavalcato il livello delle banchine ai Murazzi, invadendo in più punti il centro del capoluogo piemontese. Una carreggiata invasa era stata già chiusa nella serata di ieri.

La piena continuerà fino a mezzogiorno, a seguire il livello dovrebbe cominciare a calare lentamente, complice anche il miglioramento previsto delle condizioni atmosferiche. Sospesa anche la navigazione delle motonavi di Gtt. La situazione resta comunque da monitorare, e il maltempo non finirà qui: previsto nuovo intenso peggioramento nella giornata di Mercoledì 3 Dicembre. Seguite gli aggiornamenti.


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


IRAN | Nuova forte scossa di terremoto vicino a molti centri abitati – dati USGS

Terremoto Sicilia : scossa moderata nel messinese ben avvertita – dati INGV

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Mercoledì 13 Dicembre

Ultimissime: rinforzo anticiclonico, ma l’Italia ancora coinvolta da fredde correnti settentrionali
Un po’ di alta pressione all’inizio della terza decade ma non per tutti

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti