“Spettacolare” ciclone a largo della Sardegna si muove verso la Penisola, massima allerta temporali

Allerta Meteo/ Come ampiamente preannunciato nei precedenti editoriali un vasto sistema depressionario di origine atlantica sta pian piano muovendosi verso la nostra Penisola dopo aver toccato le calde acque del Mediterraneo occidentale e l’Africa settentrionale. La depressione si approfondisce sempre più di minuto in minuto e attualmente stazione fra le Isole Baleari e la Sardegna con un centro barico vicino ai 994 hpa attorno al quale ruota forte maltempo.
Nelle prossime ore il ciclone Mediterraneo toccherà la Sardegna divenendo via via sempre più violento tanto da scatenare la formazione di forti temporali che, stando agli ultimissimi aggiornamenti dei modelli matematici, potrebbero interessare le aree settentrionali dell’Isola. Nel corso della giornata di Martedi il ciclone si piazzerà nel cuore del Mar Tirreno dispensando forte maltempo su buona parte delle regioni tirreniche in particolare fra Toscana, Lazio, Umbria, Campania, Sicilia e Sardegna. I venti tenderanno ad intensificarsi dai quadranti meridionali su tutto il Centro-Sud con raffiche anche superiori ai 100 km/h su Sardegna e Sicilia. Rotazione dei venti dai quadranti settentrionali man mano che si procede verso il Settentriore, dove dunque ci aspettiamo venti di Bora.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Tragedia negli USA: treno deraglia su autostrada a Seattle. Morti e feriti. [VIDEO]

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Meteo Protezione Civile: freddo intenso e nevicate al centro-sud domani

ULTIMISSIME DELLA SERA: un po’ di anticiclone sotto Natale, poi un nuovo cambiamento
FREDDO: temperature RIGIDE ancora per qualche giorno, poi…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti