Bollettino meteo della Protezione Civile per domani, Domenica 14 Dicembre 2014

Una modesta instabilità è prevista nella giornata di domani al Nord Italia e parte del Centro, a causa di una maggiore ingerenza di correnti atlantiche, che produrranno però precipitazioni generalmente di debole intensità. Ecco di seguito il bollettino della Protezione Civile per domani, Domenica 14 Dicembre.

Potrebbe interessarti anche: Intenso peggioramento con la nuova settimana sull’Italia, le zone piu’ colpite

Precipitazioni:
– sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria centro-orientale ed alta Toscana, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati;
– isolate su resto di Liguria, Piemonte orientale, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna occidentale, settori settentrionali e costieri della Toscana e Lazio costiero settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: minime in locale sensibile aumento sulle regioni settentrionali, sui settori tirrenici centro-meridionali e sulla Sardegna.
Venti: localmente forti meridionali sulla Sicilia occidentale e sud-orientali sui settori tirrenici centrali e settentrionali; localmente forti settentrionali sulla Liguria centro-occidentale.
Mari: molto mossi lo Stretto di Sicilia, il Tirreno meridionale settore ovest, localmente il Tirreno centro-settentrionale ed il settore di Levante del Mar Ligure.

Bollettino meteo della Protezione Civile per domani, Domenica 14 Dicembre 2014


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: domani freddo intenso e nevicate fino a bassa quota, ecco dove

Meteo Puglia : irrompe l’aria artica, da domani gran freddo e neve a bassa quota!!

Molise : tre scosse di terremoto avvertite a nord di Isernia – insiste la sequenza sismica

ARIA FREDDA ed instabilità su diverse regioni, specie la Sardegna, neve sui crinali alpini di confine
News della sera: FREDDO almeno sino a mercoledì 20 dicembre, poi…

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti