Doppia irruzione artica: arriva la neve fino in pianura e nelle città

Come ampiamente previsto nei giorni scorsi, sarà un Natale protetto dall’anticiclone delle Azzorre che si sta consolidando proprio sul Bacino del Mediterraneo. Ma subito dopo Natale, vale a dire nella giornata di Santo Stefano, la situazione subirà un deciso cambiamento e si aprirà una fase ben più dinamica con l’arrivo di più impulsi freddi da Nord. Ecco in breve cosa ci attende:

Prima irruzione fredda 26-27 Dicembre: irruzione artica con obiettivo le regioni adriatiche. Freddo in tutta la penisola con temperature leggermente sotto la media del periodo. Nevicate attese Venerdì 26 in Appennino, su Marche, Abruzzo, Molise. Fiocchi fino a bassa collina o localmente pianura su Marche e Abruzzo. A quote più alte fra Molise e Puglia. Venti forti dai quadranti settentrionali. Sabato 27 saccatura in rapido scivolamento verso Sud-Est, residuo maltempo al Sud con nevicate a quote collinari. Freddo ovunque, più intenso al Nord e regioni adriatiche.

Seconda irruzione fredda 28 Dicembre: la possibilità di una seconda discesa artica verso l’Italia sta prendendo corpo negli ultimi aggiornamenti. Si tratterebbe di una discesa non particolarmente fredda ma che andrebbe a scavare un minimo depressionario sul Tirreno. Questa configurazione, in presenza di un “cuscino freddo” creatosi sulle regioni settentrionali, porterebbe forte instabilità e nevicate diffuse al Nord fino in Pianura. Quindi neve su Piemonte, Liguria, Emilia Romagna, e anche pianure di Lombardia e Veneto. Le zone maggiormente colpite potrebbero risultare quelle del triangolo basso Piemonte, Appennino Ligure, Emilia occidentale. Sul resto d’Italia maltempo e piogge e temporali anche di forte intensità, soprattutto sul lato tirrenico, grazie a umide e instabili correnti di scirocco.

Se l’irruzione di Santo Stefano è ormai confermata, necessita di ulteriori conferme quella del 28 Dicembre e soprattutto i suoi effetti. Le probabilità di una prima vera nevicata al Nord, comunque, ci sono tutte. Vi aggiorneremo, come sempre, su InMeteo.net

Doppia irruzione artica: arriva la neve fino in pianura e nelle città


Articolo di Francesco Ladisa


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo oggi: migliora al Nord, maltempo al Centro Sud

Creta : intensa scossa di terremoto nel Mediterraneo orientale – dati EMSC

IRAN | Nuova forte scossa di terremoto vicino a molti centri abitati – dati USGS

MODELLO CANADESE scatenato questa mattina: freddo e neve su molte regioni dopo il giorno 20!
NON è ammissibile ricondurre ogni episodio atmosferico al riscaldamento globale!

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti