Meteo a lungo termine: dopo la passata Artica anticiclone in gran spolvero

Meteo a lungo termine – In questo editoriale andremo ad analizzare le emissioni dei principali modelli matematici e gli ultimi aggiornamenti degli indici teleconnettivi al fine di elaborare una linea di tendenza il più affidabile possibile per il meteo a lungo termine. In particolare osservando le ENS del modello matematico GFS si nota che dopo la veloce passata Artica che nei prossimi giorni interesserà il medio e basso  Adritico, il Mediterraneo centrale tornerà a vedere condizioni di stabilità associate alla presenza di un robusto anticiclone delle Azzorre disteso lungo i paralleli. In queste determinate condizioni bariche, le temperature risulteranno gradevoli di giorno e fredde di notte (inversione termica). Mentre nelle principali valli e pianure avviene la formazione di nebbie e foschie. Attualmente non è previsto nessuna nuova ed incisiva perturbazione prima del 15 del mese.

Meteo a lungo termine: dopo la passata Artica anticiclone in gran spolvero

Meteo a lungo termine: dopo la passata Artica anticiclone in gran spolvero

 


Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Violento terremoto colpisce l’Indonesia: “numero imprecisato di morti”

Ultim’ora: violenta scossa di terremoto registrata in Indonesia, sulla terraferma

Meteo lungo termine : settimana di Natale con l’aria fredda da est? Arriva la neve?

Ultimissime della sera: uno sguardo alle ultime novità messe in luce dal modello europeo
Uno sguardo al periodo post natalizio; ecco quali strade potrebbe percorrere l’atmosfera

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti