“Sicilia come la Siberia” : Madonie sommerse da montagne di neve, foto eccezionali

Maltempo Sicilia/ L’intensa ondata di gelo e neve che ha colpito il Sud Italia sul finire del 2014 ha provocato effetti localmente storici, come da anni non si verificavano sul Meridione. I fiocchi di neve hanno raggiunto città costiere che non vedevano la dama bianca da molti anni, se non decenni come nel caso della Sicilia.
La neve, in Sicilia, non solo ha raggiunto molte città come Palermo, Agrigento, Trapani, Messina, Enna, Siracusa e Catania, ma si è anche fatta vedere sui comuni più meridionali dell’Isola localmente anche con accumulo!
L’area più colpita è stata la costa settentrionale e soprattutto le zone dell’entroterra e collinari, le quali sono state letteralmente sommerse dalla neve caduta per oltre 48 ore di fila senza un attimo di tregua. Un evento decisamente storico la cui ultima apparizione risale al 1999 e probabilmente nemmeno in quell’occasione si rivelò così intenso.
Le Madonie sono state letteralmente sepolte dalla neve, con accumuli che localmente hanno superato il metro di altezza a quote di bassa montagna. Lo scenario, attualmente è assolutamente glaciale come potete osservare le foto scattate sui monti della Sicilia settentrionale (fonte www.meteonetwork.it)

Neve sulle Madonie

Neve sulle Madonie

Neve sulle Madonie

Neve sulle Madonie

Neve sulle Madonie


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: forte maltempo domani, temporali e vento forte

Tempesta di vento in Svizzera: uccisa dalla caduta di un albero una donna

Dissesto idrogeologico: sempre più fragile il territorio della Bergamasca

Il TEMPO delle FESTE: tutte le ultimissime con le opzioni più probabili!
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti