Protezione Civile, il bollettino meteo per il 12 Gennaio 2015

Previsioni meteo della Protezione Civile – Nel corso di domani avremo un miglioramento del tempo sulle estreme regioni meridionali dopo i fenomeni attesi fra la notte e le prime ore del mattino, ed il tempo si mostrerà stabile sull’intera penisola. Nota saliente un calo delle temperature. Ecco il bollettino della Protezione Civile:

Previsioni 12 Gennaio 2015

Precipitazioni: nella prima parte della giornata, isolate su Sicilia settentrionale, Calabria e settori meridionali di Basilicata e Puglia, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nessun fenomeno di rilievo.
Temperature: in generale diminuzione, localmente sensibile le minime al centro-nord e le massime al sud.
Venti: forti dai quadranti settentrionali, con rinforzi di burrasca, sulla Puglia e sui settori ionici; localmente forti settentrionali sulle restanti regioni meridionali e sulla Sardegna, in attenuazione; al mattino forti di Foehn sui settori alpini.
Mari: inizialmente agitati il Mare e Canale di Sardegna, il basso Adriatico e lo Ionio, molto mossi i restanti bacini centro-meridionali, tutti con moto ondoso in attenuazione nel pomeriggio ad esclusione dello Ionio.

PREVISIONI METEO PER DOMANI, CLICCA QUI >>

Protezione Civile, il bollettino meteo per il 12 Gennaio 2015


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Eruzione dello Stromboli sempre più forte: lava e lapilli in mare

Meteo Protezione Civile domani: freddo sempre più intenso, previste anche nevicate

Maltempo: neve tonda nel Chianti, strade e campi si vestono di bianco

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni
Instabilità su molte regioni almeno sino alla Vigilia di Natale, spesso anche FREDDO

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti