Meteo a lungo termine: si avvia una lunga fase invernale e instabile

Meteo lungo termine – In questo editoriale andremo ad analizzare le principali emissioni dei modelli matematici al fine di elaborare una tendenza a lungo termine il più affidabile possibile. Osservando le ultime emissioni modellistiche a livello di ENS sembra ormai confermato che il Mediterraneo e l’Italia si apprestano a vivere una lunga fase instabile. Nello specifico a partire dalla giornata di domani, a causa dello sprofondamento di una saccattura di aria Nord Atlantica sul Mediterraneo Occidentale, si avvierà la prima fase del peggioramento, dal quale, successivamente  si formerà un profondo minimo barico. Questo oltre che ad arrecare forte maltempo aiuterà l’ingresso sull’Italia di aria più fredda di origine Artica (attorno il 24/25 Gennaio). Ad oggi un miglioramento delle condizioni meteorologiche è previsto non prima del 27 Gennaio 2015. Data la distanza temporale, maggiori dettagli verranno forniti nei prossimi aggiornamenti.

Meteo a lungo termine: si avvia una lunga fase instabile

Meteo a lungo termine: si avvia una lunga fase instabile


Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Violento terremoto colpisce l’Indonesia: “numero imprecisato di morti”

Ultim’ora: violenta scossa di terremoto registrata in Indonesia, sulla terraferma

Meteo lungo termine : settimana di Natale con l’aria fredda da est? Arriva la neve?

Ultimissime della sera: uno sguardo alle ultime novità messe in luce dal modello europeo
Uno sguardo al periodo post natalizio; ecco quali strade potrebbe percorrere l’atmosfera

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti