Maxi asteroide si avvicina alla Terra: ecco perchè sarà da record

Un asteroide da record è in viaggio verso la Terra. Si chiama 2004 BL86 (scoperto il 30 Gennaio dell’anno 2004) e fra pochi giorni transiterà alla minima distanza dal nostro pianeta. Si tratta di un asteroide record, poichè passerà relativamente molto vicino e presenta un diametro notevole, di oltre 500 metri (680 secondo le rilevazioni NASA). Passerà il 26 gennaio, alle 17,49 ora italiana, a 1,2 milioni di chilometri dalla Terra, tre volte la distanza Terra-Luna.Naturalmente è una distanza di tutta sicurezza per il nostro pianeta. Ma un oggetto così grosso a distanza ravvicinata non mancherà di regalare spettacolo poichè l’asteroide sarà sicuramente brillante e visibile dall’Italia anche con binocoli e piccoli telescopi. Naturalmente, nuvole permettendo.

 
L’esperto del Near-Earth Object Programme della NASA, Don Yeomans, ha dichiarato: “Lunedì 26 gennaio si verificherà il massimo avvicinamento dell’asteroide 2004 BL86, raggiungendo il punto più vicino dei prossimi 200 anni. Non costituisce un pericolo, ma si stratta comunque di un avvicinamento rilevante di un asteroide relativamente grande, un’opportunità unica di osservazione e studio”. Quasi certamente saranno messe a disposizione dirette web per seguire l’evento in streaming. Vi aggiorneremo.

Maxi asteroide si avvicina alla Terra: ecco perchè sarà da record


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 23 Maggio 2018 (ultimi terremoti, orario)

Previsioni meteo : assaggio d’estate dal week-end, ma non mancheranno i temporali

Somalia travolta dal ciclone Sagar: decine di morti e 700 mila persone colpite da inondazioni

Se si avverasse? CALDO? Si, in Scandinavia! Da noi tanti TEMPORALI…
Anticiclone ma non troppo: rischio NUBIFRAGI sul finire del mese…ecco dove!

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti