Il maltempo non da tregua, nuovo intenso peggioramento da domani

Maltempo – Mentre si fanno ancora sentire gli effetti dell’irruzione artica che tra ieri e oggi ha apportato episodi di maltempo e neve fino a quote prossime alla costa, una nuova perturbazione di origine Atlantica sta per giungere sull’Italia. Nello specifico, a partire dalla mattinata di domani le prime piogge interesseranno la Toscana, l’Umbria e l’Appennino Tosco Emiliano. Con il passare delle ore il le piogge e i rovesci si intensificheranno ed espanderanno alle restanti regioni del Centro. Le regioni maggiormente interessate saranno quelle che affacciano sul Tirreno, ma piogge e rovesci e nevicate al di sopra dei 1300/1400 m interesseranno entro sera tutte le regioni del Centro Sud. La ventilazione risulterà forte da Libeccio e i mari mossi o molto mossi.

Il maltempo non da tregua, nuovo intenso peggioramento

Il maltempo non da tregua, nuovo intenso peggioramento


Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: domani freddo intenso e nevicate fino a bassa quota, ecco dove

Meteo Puglia : irrompe l’aria artica, da domani gran freddo e neve a bassa quota!!

Molise : tre scosse di terremoto avvertite a nord di Isernia – insiste la sequenza sismica

Stratosfera in marcia verso un evento di forte raffreddamento: quali conseguenze sulla circolazione?
L’Italia tra riprese anticicloniche e venti freddi settentrionali: in sintesi il tempo sino a fine anno

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti