Meteo Italia : è arrivata la perturbazione artica, nevica a tratti anche in pianura! Ecco l’evoluzione per le prossime ore

Meteo Italia Oggi/ Come ampiamente previsto nei giorni scorsi una modesta perturbazione artica ha raggiunto l’Italia fiondandosi sulle regioni del versante adriatico dopo aver oltrepassato i Balcani.
Date le dimensioni ridotte della perturbazione fredda sono state interessate, al momento, solo le regioni centrali del versante Adriatico, ovvero Marche, Abruzzo e Molise. Su queste regioni sono in atto da diverse ore nevicate sparse, a tratti di forte intensità, determinate dall’ASE (Adriatic Snow Effect), prodotto dai forti contrasti fra la superficie mite del mare Adriatico e l’aria molto fredda presente in alta quota. I fiocchi di neve hanno raggiunto localmente anche le coste, imbiancandole!
La perturbazione sta coinvolgendo anche Puglia, Calabria e Sicilia dove notiamo tante nubi e piogge sparse ma con neve solo oltre i 700/800 metri. Tanto Sole invece al Nord e sulle regioni tirreniche sino al napoletano.
Nel corso delle prossime ore l’aria fredda scivolerà verso sud/sud-est terminando un netto peggioramento del tempo sulla Puglia dove ci attendiamo rovesci e temporali sparsi, nevosi sin verso i 400 metri di quota. Maltempo anche sul resto del Sud per gran parte della giornata odierna con neve oltre i 700 metri.
Per quanto riguarda le regioni adriatiche centrali il tempo tenderà a migliorare già dal pomeriggio.

GUARDA IL TEMPO DELLA TUA CITTà, E CONSULTA LE ULTIME NOTIZIE, CLICCA QUI
Arriva il Vortice Polare sull’Italia, ecco cosa ci attende , clicca qui

Scatto satellitare di questa mattina : evidente l’effetto ASE sulle regioni centrali adriatiche

 

Neve a Bucchianico, provincia di Chieti – Fonte : http://forum.abruzzometeo.it

Alba Adriatica (TE)


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo oggi: tornano i temporali, possibili grandinate

Brescia : scossa di terremoto con boati avvertita nella notte – dati INGV

Marche : scossa di terremoto moderata avvertita nel maceratese (20 maggio 2018) – dati INGV

Ancora TEMPORALI su gran parte d’Italia sino a mercoledì
MODELLO EUROPEO: la prima ondata di calore sul Mediterraneo? Accesso consentito

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti