Sempre più conferme sull’inizio di una fase fredda ad inizio Febraio

Freddo e neve – Mentre il maltempo inizia a farsi sentire su molte zone d’Italia, andiamo a gettare uno sguardo sulle dinamiche a medio e lungo termine, ovvero per gli inizi di Febbraio. Per tale periodo secondo i dati attuali osservati in chiave ENS, sembra ormai certo una afflusso sempre crescente di aria Artica sulle regioni del Centro Nord. Dopo tale fase, prende sempre più piede l’ipotesi di un ulteriore afflusso di masse d’aria sempre più fredde e di possibile origine Artica Continentale. Tuttavia tale dinamica potrebbe essere interrotta da insidiose depressioni che staccandosi dal vortice canadese andrebbero a disturbare l’avanzata del freddo e la forza dell’anticiclone delle Azzorre. Di conseguenza non ci resta che attendere qualche giorno e avere qualche informazione in più prima di confermare la fase artica continentale. 

Sempre più conferme sull'inizio di una fase fredda ad inizio Febraio

Sempre più conferme sull’inizio di una fase fredda ad inizio Febraio


Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Catania, sequenza di scosse di terremoto sull’Etna : tremori sino a Giarre e Acireale

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 25 Maggio 2018 (ultimi terremoti, orario)

Previsioni Meteo : prossima settimana tra caldo africano e violenti temporali

Meteo a 15 giorni: giugno assumerà un volto INSTABILE?
7 domande e 7 risposte sul TEMPO che farà!

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti

Questo sito utilizza cookie a scopi funzionali e analitici. Possono essere presenti anche cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi approfondire e se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione effettuando lo scroll o cliccando su qualsiasi parte del sito acconsenti all'uso dei cookie.