Neve al Nord : estese e abbondanti nevicate in arrivo fra Lombardia, Liguria, Piemonte ed Emilia

Neve Nord Italia/ Come ampiamente annunciato nei giorni scorsi la neve è pronta a far la sua comparsa in maniera abbondante su gran parte del Nord Italia, in particolare sul Nord-Ovest.
Nel corso della giornata di Martedi una perturbazione artica scivolerà attraverso la Valle del Rodano verso sull’alto Tirreno andando a scavare un profondo minimo di bassa pressione. Questo vortice depressionario richiamerà aria più fredda da nord-ovest, che andrà ad invadere la Pianura Padana a tutte le quote, e aria più mite da sud-est. I contrasti fre queste due differenti masse d’aria si tradurranno in precipitazioni diffuse che colpiranno soprattutto Piemonte, Liguria, Emilia e Lombardia.
Data la presenza di aria decisamente fredda dovremo attenderci nevicate diffuse sino in pianura, a partire dal pomeriggio di Martedi, su Piemonte, Emilia e bassa Lombardia (pavese), per poi estendersi nel corso della serata anche al resto della Lombardia centro-settentrionale eccezion fatta per i settori del mantovano e cremonese dove potrebbe cadere pioggia mista a neve.
La neve cadrà su Torino, Alessandria, Asti, Cuneo, Milano, Pavia, Varese, Como, Lecco, Novara, Vercelli, Parma, Piacenza e molte altre città della Pianura Padana centro-occidentale. I fiocchi bianchi cadranno a bassa quota anche in Liguria e non escludiamo sconfinamenti sin verso Genova dove si attiverà la tramontana scura (vento gelido proveniente dalle zone interne della regione).
Situazione leggermente differente per quanto riguarda la Romagna, la Lombardia orientale e il Triveneto : qui l’aria mite proveniente dai quadranti meridionali si farà sentire maggiormente e pertanto la quota neve sarà più alta rispetto al Nord-Ovest. Ci attendamo infatti nevicate, a partire dalla giornata di Mercoledi (momento in cui in questi settori giungerà la perturbazione) solo olte i 200/300 metri di quota. Più in basso solo pioggia o al limite pioggia mista a neve.
Il maltempo proseguirà sino a Venerdi su gran parte del Nord e nevicate che a più riprese interesseranno il Nord-Ovest sino in pianura. Fra Giovedi e Venerdi è probabile che la neve faccia visita anche alle pianure del Nord-Est dato il costante calo di intensità delle correnti miti da sud che provocheranno di conseguenza un calo delle temperature.
Gli accumuli saranno abbondanti, localmente rilevanti soprattutto oltre i 400 metri di quota fra Emilia, Liguria e Piemonte, anche superiori ai 60 cm. Sulle pianure piemontesi e lombarde si potranno sfiorare anche i 20 cm di neve.

GUARDA IL TEMPO DELLA TUA CITTà, E CONSULTA LE ULTIME NOTIZIE, CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 16 Dicembre 2017 (ultimi terremoti, orario)

Terremoto in Indonesia : oltre cento case distrutte. Morti e feriti a Giava

Previsioni meteo : oggi col maltempo al centro-sud, affluisce l’aria fredda artica!

AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni
SABATO instabile con rovesci al centro e al sud, più freddo a partire dal nord

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti