Meteo Puglia : arriva il gelo dai Balcani. Nuove nevicate anche sulle coste dal Gargano a Lecce?

Meteo Puglia/ L’Inverno è pronto a tornare in scena dopo prima intensa ondata gelida giunta sul finire del 2014 che, ricordiamo, ha portato intense nevicate su gran parte del Sud e della Puglia.
Una vasta saccatura artico-continentale, al momento posizionata fra Islanda e Scandinavia, scivolerà fra Sabato e Domenica lungo l’Europa orientale fiondandosi sui Balcani e successivamente, a partire da Domenica sera, sulle regioni del versante adriatico e il Meridione. Sebbene l’ondata di gelo in arrivo non è paragonabile a quella precedente (avrà una minor durata, vi sarà meno freddo e sarà più fugace) sarà ugualmente in grado di portare nevicate, a tratti anche copiose, sin sulle coste della Puglia.
La saccatura gelida giungerà sulla Puglia nel corso della serata di Domenica 8 Febbraio dove persisterà sino al pomeriggio di Lunedi per poi scivolare rapidamente verso la Grecia.
Quali saranno gli effetti sulla Puglia?
Domenica sera, l’ingresso del gelo : giungeranno isoterme vicino ai -7/-8 °C a 850hpa (circa 1400m di quota) e contemporeamente giungeranno i primi fenomeni legato alla perturbazione. Ci aspettiamo nevicate su sul lato settentrionale del Gargano, sulle pianure della BAT e sul barese fino a 100/200 metri di quota. Con l’arrivo della saccatura gelida si alzeranno forti venti di Tramontana che si faranno sentire maggiormente sulle coste adriatiche della regione e che, in un primo momento, non permetteranno un forte calo termico.
Lunedi notte/mattina , la fase “clou” del peggioramento : in questa fase ci attendiamo un ulteriore calo delle temperature che garantirà l’arrivo della neve anche sulle coste dal Gargano sino al leccese. Le nevicate a tratti potranno risultare di forte intensità sul litorale del Gargano e sulle coste baresi e brindisine. La neve cadrà anche sulle Murge con accumuli maggiormente significativi sulla Murgia orientale e la Valle d’Itria.
Lunedi pomeriggio/sera e Martedi mattina : le nevicate persisteranno sul Gargano e sul Subappennino Dauno risultando anche forti, mentre un miglioramento si avrà sul centro-sud della regione ad eccezione di residue nevicate fra BAT e barese.
Durante tutto l’arco del peggioramento il tarantino difficilmente vedrà precipitazioni consistenti.
La neve raggiungerà, ancora una volta, Foggia, Bari, Brindisi e Lecce e, eccezionalmente, anche le coste del leccese orientale dove la neve manca da tantissimi anni.

Possibile “retrogressione” fra Mercoledi e Giovedi? Aumentano le possibilità di assistere ad ulteriori nevicate fra Mercoledi e Giovedi a causa dell’ingresso di una piccola sacca gelida continentale legata alla precedente perturbazione, ma sono necessarie conferme a riguardo.

Guarda le previsioni della tua città : Foggia | Bari | Taranto | Brindisi | Lecce


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Natale 2017: ecco le più belle frasi per fare i vostri auguri di buon Natale

Le immagini e le cartoline più belle di auguri da mandare nei giorni di Natale su WhatsApp, Facebook

Previsioni meteo oggi: freddo artico, attese piogge e locali nevicate

Ultimissime modello europeo: le controanalisi dicono PEGGIORAMENTO dopo Natale…
Inizio settimana all’insegna del FREDDO sull’Italia (Guarda le mappe all’interno)

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti