La perturbazione di San Valentino porta forte maltempo e anche neve

Un significativo peggioramento del tempo interesserà la penisola a partire da Sabato, giornata in cui si celebra la festa di San Valentino. Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici confermano di fatti una fase instabile-perturbata che potrebbe durare nel complesso diversi giorni, considerando i vari settori della penisola. In primo luogo sarà il Nord ad essere colpito da piogge e anche nevicate, poi il maltempo si estenderà e concentrerà soprattutto al Centro-Sud. Vediamo in sintesi il tempo a medio termine:

La perturbazione di San Valentino porta forte maltempo e anche neve

Sabato giornata piuttosto stabile al Centro-Sud, con temperature in lieve aumento (maggiore nuvolosità su Toscana, zone tirreniche e Sicilia ma con fenomeni sporadici e discontinui). Al Nord invece tempo brutto con piogge e temporali che da Liguria e Piemonte si estenderanno al Nord-Est, risultando anche intensi. Clima rigido al Settentrione, specie al Nord-Ovest. Nevicate a bassa quota (300-500 metri) al Nord-Ovest e sulle Alpi, anche abbondanti. Domenica maltempo che insiste al Nord (con neve sempre da quote collinari), instabilità diffusa anche al Centro-Sud, con fenomeni più organizzati e frequenti sui settori occidentali e sulla Sicilia. Lunedì e Martedì maltempo che colpirà il Centro-Sud: attenzione perchè c’è il rischio concreto di una fase di forte maltempo al Meridione, specie aree ioniche, a causa della risalita di un vortice ciclonico dal Nord-Africa. Seguiremo come di consueto la situazione con i nostri aggiornamenti.

Ecco le previsioni meteo dettagliate per tutta l’Italia >>


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: domani freddo intenso e nevicate fino a bassa quota, ecco dove

Meteo Puglia : irrompe l’aria artica, da domani gran freddo e neve a bassa quota!!

Molise : tre scosse di terremoto avvertite a nord di Isernia – insiste la sequenza sismica

News della sera: FREDDO almeno sino a mercoledì 20 dicembre, poi…
Stratosfera in marcia verso un evento di forte raffreddamento: quali conseguenze sulla circolazione?

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti